Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, oggi nuova contestazione. Domani test con la Berretti

Cosenza, oggi nuova contestazione. Domani test con la Berretti

Durante la seduta battibecco tra alcuni calciatori e dei tifosi. In vista del Rende è possibile che il tecnico Braglia provi qualcosa in un test contro i ragazzi di Scalise. 

Ancora contestazione oggi pomeriggio alla Popilbianco, gli animi tuttavia sono stati un po’ più caldi rispetto a ieri. Alcuni tifosi hanno rimproverato scarso impegno ai calciatori del Cosenza, a quel punto degli atleti si sono avvicinati alla rete ed è nato qualche malinteso. Gli stessi sono stati chiariti grazie alla presenza di Roberto Occhiuzzi e di altri giocatori che si sono spesi per abbassare i toni. Da segnalare che in quei concitati frangenti né Trinchera, rimasto di fianco alla panchina, e né Braglia, fermo a centrocampo a richiamare i suoi all’ordine, hanno mosso un dito per calmare gli animi. Ma le lacune nell’organigramma dirigenziale di Guarascio, che nei prossimi giorni pare venga comunicato ufficialmente e rimpinguato con qualche simbolica figura, non sono certo una novità.

Tornando all’allenamento, mancava il solo Caccavallo. Tutino, invece, è stato preso in consegna dal preparatore atletico Luigi Pincente che gli sta facendo svolgere un programma di recupero personalizzato. L’obiettivo è renderlo disponibile per domenica. A margine dei consueti esercizi atletici, nella partitella a campo ridotto Braglia ha schierato il 3-5-2 da una parte e la difesa a quattro dall’altra. Il trainer toscano ha mischiato le carte, difficile pertanto dire se la retroguardia composta da Idda, Dermaku e Pasqualoni (fermatosi poi per un fastidio alla caviglia) possa essere presa in considerazione per il Lorenzon o se rappresentasse il modulo del Rende.

Prima di rientrare al Marulla sono stati provati altri esercizi. Loviso e Palmiero, in posizione di playmaker, dovevano allargare il gioco sulle corsie laterali. Esterni e mezze ali avevano quindi il compito di scodellare in mezzo per gli attaccanti. Domani è prevista un’amichevole contro la Berretti di Scalise, fischio d’inizio alle ore 15. (Antonio Clausi)

Related posts