Tutte 728×90
Tutte 728×90

Braglia: «Qualcosa cambieremo, speriamo siano le scelte giuste per il Cosenza»

Braglia: «Qualcosa cambieremo, speriamo siano le scelte giuste per il Cosenza»

Il tecnico del Cosenza Piero Braglia presenta il derby: «Se ci mettiamo al pari del Rende come atteggiamento la potremmo spuntare perché alcuni nostri calciatori hanno qualità».

Piero Braglia è consapevole che domani lo aspetta un match ostico, se non altro per l’attesa che si è creata in città. «Abbiamo fatto una buona settimana di lavoro, ma poi sarà il campo a dare il giudizio definitivo – sottolinea anticipando novità – Qualcosa faremo, qualcosa cambieremo perché non mi piaceva come stavano andando le cose. Se non vedo che si gioca in una certa maniera, intervengo. Speriamo sia la cosa giusta per questa squadra. A volte si gioca con quattro punte e non si fa gol, viceversa a volte senza attaccanti ne fai un paio a partita».

Al Lorenzon ad attendere i Lupi ci sarà la sorpresa del campionato. «Rende è una vita che aspetta di giocare col Cosenza – aggiunge Trocini – quindi al loro posto farei di tutto per battere i rossoblù. I favoriti sono loro, lo dice la classifica. Ma li conosciamo e li stimiamo, Trocini prima o poi allenerà anche il Cosenza. Noi proveniamo da un paio di gare molto brutte dove la gente ha dimostrato il proprio dissenso»

La differenza nei due spogliatoi è netta dal punto di vista emotivo. «Loro hanno molto entusiasmo e sono ben organizzati, hanno quindi le caratteristiche giuste per fare bene in Serie C – evidenzia Braglia – Se ci mettiamo al loro pari come atteggiamento la potremmo spuntare perché alcuni nostri calciatori hanno qualità. I miei ragazzi sono un po’ scossi da ciò che ci succede intorno. Sentiamo che i tifosi ce l’hanno con noi dopo che abbiamo toppato, ma prima qualcosina di buono l’avevamo pur fatta. Questo collettivo adesso ha bisogno di punti e per tirarsi fuori dai casini».

Chiusura dedicata agli infortunati. «Sono out Tutino e Caccavallo – svela Braglia – I due hanno problemi reali: mica lo stanno facendo apposta. Liguori? Non è partita inizialmente adatta a lui. Gigi è un esterno e non si può caricare di responsabilità il ragazzo in un match come questo».

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it