Tutte 728×90
Tutte 728×90

Dermaku: «Cosenza più cattivo del solito. Ripartiamo da questa gara»

Dermaku: «Cosenza più cattivo del solito. Ripartiamo da questa gara»

Il difensore Kastriot Dermaku dopo il 90′ ha sottolineato: «Abbiamo avuto un paio di palle gol soprattutto su calci piazzati, ma non siamo stati bravi a sfruttarle».

Il primo a presentarsi in sala stampa per gli uomini di mister Braglia è stato Dermaku che ha parlato con i cronisti del punto conquistato contro i biancorossi. «Oggi sotto il punto della cattiveria siamo stati sicuramente più presenti rispetto alle altre gare. Dispiace non aver portato a casa i tre punti, ma a mio avviso bisogna ripartire con questo atteggiamento».

Il Cosenza si è presentato al Lorenzon con il 3-5-2, un vestito del tutto nuovo. Siamo una squadra duttile con tanta qualità e possiamo giocare con svariati moduli – sottolinea Dermaku – In settimana con il mister abbiamo provato diverse soluzioni».

Il Cosenza è partito bene e nel primo tempo ha avuto diverse occasioni per passare in vantaggio. Dermaku è d’accordo: «Abbiamo avuto un paio di palle gol soprattutto su calci piazzati, ma non siamo stati bravi a sfruttarle. Bisogna continuare a lavorare ed essere più cattivi sotto porta. In difesa siamo stati bravi e praticamente non abbiamo mai rischiato nulla».

Oggi sugli spalti del Lorenzon tanti i tifosi rossoblù presenti. «Fa piacere vedere uno stadio pieno. E’ stata una bella giornata di calcio peccato non aver conquistato i tre punti”. L’ultima battuta di Dermaku è relativa alla contestazione dei tifosi subita in settimana. «Noi lavoriamo allo stesso modo e diamo sempre il massimo. Le contestazioni non fanno mai piacere ma giustamente se le prestazioni non arrivano è giusto anche che la gente si lamenti».

Related posts