Promozione

Brutium beffata sul gong, fa festa la Juvenilia Roseto (1-0)

Il netto predominio dei rossoblù non ha trovato concretezza sotto porta. La Juvenilia ringrazia Carbone e supera la Brutium con il minimo sforzo.

Se la Brutium avesse vinto in casa della Juvenilia Roseto, nessuno avrebbe urlato allo scandalo. Anzi, probabilmente ci sarebbe stato solo da fare i complimenti alla formazione guidata da Luigi Malvasi. Invece i tre punti li strappano i padroni di casa grazie ad una rete di Carbone in piena zona Cesarini, raccogliendo forse più del dovuto.

Nel primo tempo è un monologo dei rossoblù. Il centrocampo è in mano alla Brutium e, specialmente dalle corsie laterali, arrivano costanti pericoli dalle parti di Paladino che dice di no in un paio di occasioni agli attaccanti silani.

Nella ripresa l’impeto della Brutium va man mano esaurendosi e la Juvenilia inizia a respirare mettendo la testa fuori dall’uscio. Il jolly viene calato al 43’ quando il terzino Carbone calcia in porta da 25 metri e gonfia la rete. Il fendente, che ha tolto le ragnatele da sotto l’incrocio, è stato una prodezza di rara bellezza. Clicca qui per risultati e classifica dopo il 13° turno di campionato.

Il tabellino:
JUVENILIA ROSETO: Paladino, Carbone, Napoli, Donato, La Banca (14’ st De Caro), Golia, Galati, (1’ st Zangaro), Campana, Infantino, Bruno, Russo. A disp.: Salerno, Ferrara, Collefiorito, Napoli. All.: Fioriello
BRUTIUM COSENZA: Gardi, Martucci, De Rose, Irace,, Ponzio, Coscarelli,, Scarlato, (37’ st Principato sv), Fiu- mara,, Principe, Caruso (6’ st Di Giacomo), Basile (25’ st Attanasio sv). A disp.: Salvati, Lo Feudo, Masuzzo, Ciobanu. All.: Malvasi
ARBITRO: Cropanise di Rossano
MARCATORE: 43’ st Carbone

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina