Cosenza Calcio

Mungo ko, tegola per Braglia. Il Cosenza lo perde per almeno tre settimane

Il fantasista rossoblù questa mattina si è sottoposto agli accertamenti del caso dopo l’infortunio di ieri al ginocchio. Mungo potrebbe rientrare il 30 dicembre a Pagani o poi nel 2018.

Brutta tegola per il Cosenza che perde il suo uomo migliore. Domenico Mungo dovrà stare fermo almeno per tre settimane a causa dell’infortunio rimediato ieri pomeriggio in occasione del derby con il Rende. Il furetto rossoblù al 30’ della ripresa è stato costretto a lasciare il posto a Statella dopo un normale scontro di gioco.

Accasciatosi a terra, ha richiesto il soccorso dello staff medico rossoblù che prontamente ha segnalato alla panchina la necessità di sostituire il calciatore. Dagli esami strumentali effettuati questa mattina, la diagnosi parla chiaro: distorsione del ginocchio sinistro con interessamento del collaterale mediale. Per Mungo saranno necessarie almeno tre settimane di stop che gli faranno saltare gli incontri con la Virtus Francavilla, il Trapani e il Monopoli. Potrebbe recuperare in vista della trasferta di Pagani in programma per il 30 dicembre, ma non si esclude che per precauzione il rientro venga fatto slittare direttamente al 2018.

Non c’è alcun dubbio che per Braglia si tratti della peggiore notizia che potesse ricevere questa mattina, visto che intorno al numero 7 ha costruito qualsiasi formazione e modulo proposti finora nella sua esperienza a Cosenza. Il 3-5-2 era stato varato proprio per sfruttare la sua capacità a capitalizzare le spizzicate di Baclet, così il 4-3-1-2 per esaltarne le doti da trequartista. Senza Mungo le alternative verranno vagliate col pieno recupero di Tutino e Caccavallo, ma inevitabilmente dovranno rispolverarsi le corsie laterali. (Antonio Clausi)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina