Tutte 728×90
Tutte 728×90

Olympic Rossanese, l’ultimo “botto” è quello di Scalese

Olympic Rossanese, l’ultimo “botto” è quello di Scalese

Salutano la compagine rossoblù Patera, Ribecco, Argirò e Vasso. L’ex attaccante del Cotronei scende invece di categoria per sposare il progetto della squadra ionica. Nuovi innesti anche Russo e Morfò.

Chiude  alla grande il mercato di riparazione dell’Olympic Rossanese. La squadra rossoblù, capolista nel campionato di Promozione infatti, preleva dal Cotronei l’attaccante Antonio Scalese. Seconda punta, classe 1990, che ha giocato questa prima parte di stagione in Eccellenza. Scalese sembrava nel mirino della Luzzese, ma l’inserimento dell’Olympic Rossanese ha cambiato le carte in tavola. Insieme a lui sono nuovi calciatori della squadra di Rossano anche il centrocampista Russo (’98) e l’esterno Morfò (’83). Il primo arriva dalla Brutium Cosenza. Morfò invece dai cugini della Rossanese. Entrambi hanno già giocato sabato scorso la loro prima gara con la nuova maglia. Lasciano invece l’Olympic ben quattro elementi: l’attaccante Giuseppe Patera, l’esterno Mario Vasso, il centrocampista Fabio Ribecco ed il terzino Danilo Argirò, che si è già accasato a Praia in Prima Categoria. (Alessandro Storino)

Related posts