Cosenza Calcio

Cosenza, dubbi soltanto in avanti. Bruccini torna a disposizione

Braglia confermerà il 3-5-2 e Saracco tra i pali («per adesso gioca lui»). Poi offre un cioccolatino a Statella: «Ha meritato sul campo, giusto confermarlo dopo quanto ha fatto vedere».

Si va verso la conferma del 3-5-2 visto a Trapani, del resto è lo stesso Braglia a sottolinearlo in sala stampa. «Chi ha meritato in campo, va premiato – dice – L’esempio è Statella che ha fatto molto bene». Per il centrocampista rossoblù sono quindi finiti i tempi delle frecciatine e può scartare il cioccolatino offertogli dal suo allenatore.

Il trainer toscano nel frattempo annuncia anche il rientro di Bruccini. «Ha recuperato – continua – ma non partirà dall’inizio», cosa che pertanto implica ancora l’utilizzo di Calamai e Palmiero nel pacchetto centrale. Altra panchina per Loviso che di certo però avrà spazio nella ripresa come avvenuto di recente. Sulle corsie laterali spazio a Corsi e a D’Orazio, in crescita proprio nel momento in cui Pinna è finito ko.

«Tra i pali toccherà a Saracco – svela il tecnico – in questo momento oriento così le mie scelte. Più avanti vedremo se tornerà utile Perina come è avvenuto già l’altra volta». Davanti a lui il terzetto ormai diventato titolar è composto da Idda, Dermaku e Pascaloni.

Chiusura dedicata all’attacco dove tornerà Baclet che si è messo alle spalle il turno di squalifica. «Staffetta con Mendicino? Non ho ancora deciso – taglia corto Braglia – Sulla prima linea c’è anche Tutino, non dimenticatelo: sono tre giocatori per due maglie». Questo l’elenco dei convocati.

PORTIERI: Perina, Saracco
DIFENSORI: Boniotti, Corsi, D’Orazio, Dermaku, Idda, Pascali, Pasqualoni
CENTROCAMPISTI: Bruccini, Calamai, Collocolo, Loviso, Palmiero, Statella, Trovato
ATTACCANTI: Baclet, Liguori, Mendicino, Tutino

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina