Tutte 728×90
Tutte 728×90

Braglia: “Andiamo avanti per la nostra strada senza parlare di obiettivi”

Braglia: “Andiamo avanti per la nostra strada senza parlare di obiettivi”

Il tecnico del Cosenza Piero Braglia: “Mercato? Ne parla chi se ne occupa. Per delle aspettative serve un giocatore di un certo livello”.

Mister Braglia a fine gara è soddisfatto per la vittoria dei suoi. Queste le sue parole in sala stampa: “Dovevamo chiuderla il primo tempo viste le tante occasioni. La striscia di vittorie? Noi sappiamo quello che abbiamo sofferto. Certe situazioni non ci facevano stare bene. Abbiamo lavorato ed abbiamo cambiato strada e risultati. Tutino? Dipende da quanta voglia ha di lavorare e di sacrificarsi. Noi abbiamo bisogno di una punta diversa da Mendicino e Baclet che sono molto simili. Ha tutte le caratteristiche per poter fare bene anche in B. Deve lavorare e sacrifiarsi. Mendicino? Una botta. Baclet inutile portarlo in panchina perchè non stava bene. Mi è piaciuto molto uscire bene e fare buone cose. Non mi è piaciuto l’ultimo quarto d’ora perchè abbiamo smesso di giocare. Obiettivi? Andiamo avanti per la nostra strada. Dobbiamo solo lavorare. Se parliamo di obiettivi si creano delle aspettative che non possiamo rispettare anche verso la tifoseria. Mercato? Ne parla chi se ne occupa. Per delle aspettative serve un giocatore di un certo livello”

Related posts