Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lecce, allungo sul Catania, riemerge il Cosenza. Tabellini e voti dopo la 21° giornata di Serie C/C

Lecce, allungo sul Catania, riemerge il Cosenza. Tabellini e voti dopo la 21° giornata di Serie C/C

Il Lecce pareggia a Trapani ma allunga sul Catania sconfitto clamorosamente in casa dalla Casertana. Risale il Cosenza, va alla Reggina il derby di Catanzaro. Rende super.

Nella ventesima giornata del campionato di Serie C girone C il Cosenza conquista la quarta vittoria consecutiva espugnando anche il terreno di gioco della Paganese per 2-0. In gol per i rossoblù Bruccini e D’Orazio. Termina in parità il big match di giornata tra Trapani e Lecce. Ospiti in vantaggio al 5′ con Mancosu, pari dei padroni di casa al 35′ con Murano. Cade clamorosamente tra le mura amiche il Catania che viene battuto dalla Casertana per 2-1. Mattatore del match Padovan, autore di una doppietta nei primi minuti di gioco. Tutto facile per il Matera che batte la Sicula Leonzio per 2-0 grazie alle reti di Maimone e di Casoli. Crolla il Siracusa sul terreno di gioco dell’Andria per 2-0. In gol per i pugliesi Quinto e Croce. Torna alla vittoria il Monopoli che liquida la pratica Fondi con il minimo scarto. Il gol vittoria arriva nel finale grazie ad una rete del solito Genchi. Nessun problema per il Rende che batte con un secco 2-0 il fanalino di coda Akragas grazie alle reti di Franco e Rossini. Torna al successo la Reggina che espugna nel derby calabrese il terreno di gioco del Catanzaro per 1-0. Il gol vittoria porta la firma di Bianchimano ad inizio ripresa. Termina, infine, a reti inviolate la sfida tra Francavilla e Bisceglie. Ecco tutti i tabellini di giornata. (Antonello Greco)

TRAPANI-LECCE 1-1
TRAPANI(3-5-2): Furlan 5.5; Fazio 6, Pagliarulo 6, Silvestri 6; Marras 6.5, Maracchi 5.5, Palumbo 6, Bastoni 6 (39′ st Steffè sv), Visconti 6; Evacuo 6 (28′ st Reginaldo 6), Murano 6 (44′ st Minelli sv). A disp.: Pacini, Ferrara, Bajic, Taugourdeau, Legittimo, Dambros, Canino, Girasole. All.: Calori 6
LECCE (4-3-1-2): Perucchini 5.5; Lepore 6.5, Cosenza 6.5, Riccardi 6, Di Matteo 6; Armellino 6.5, Costa Ferreira 6 (1′ st Tsonev 6), Arrigoni 6; Mancosu 7, Torromino 6.5, Caturano 6 (22′ st Persano 6.5). A disp.: Chironi, Centonze, Pacilli, Valeri, Megelaitis, Marino, Lezzi, Dubickas, Ciancio, Gambardella. All.: Liverani 6.5
ARBITRO: Valiante di Salerno
MARCATORI: 4′ pt Mancosu, 34′ st Murano
NOTE: Spettatori paganti 4465 per un incasso, compresa la quota abbonati, di euro 30.856,85. Angoli: 6-3 per il Trapani. Recupero: 0′ pt – 5′ st


CATANIA-CASERTANA 1-2 
CATANIA (3-5-2): Pisseri 5.5; Aya 6, Tedeschi 6, Marchese 6; Semenzato 6, Mazzarani 6 (34′ st Lodi 6), Bucolo 6 (12′ st Caccetta 6), Fornito 7 (26′ st Manneh 5), Esposito 5.5 (12′ st Di Grazia 6), Curiale 6.5, Ripa 5. A disp.: Martinez, Lovric, Correia. All.: Lucarelli 5
CASERTANA (4-2-3-1): Cardelli 6.5; Rainone 6, Lorenzini 6, Polak 6, Finizio 6; De Rose 6, Rajcic 6; D’Anna 6, Carriero 6.5 (33′ st De Marco 6), Turchetta 6 (30′ st Marotta 6); Padovan 7.5 (44′ st Tripicchio). A disp.: Gragnaniello, Forte, Ferrara, Colli, Santoro, Minale, Cigliano. All.: D’Angelo 6.5
ARBITRO: Camplone di Pescara
MARCATORI: 7′ pt Padovan, 14′ pt Padovan, 19′ pt Fornito.
NOTE: pomeriggio nuvoloso, terreno di gioco in condizioni non ottimali. Spettatori 12.000 circa. Ammoniti: De Rose, Tucchetta, Aya. Angoli:: 4-1 per il Catania. Recupero: 1 pt – 4′ st


MONOPOLI-RACING FONDI 1-0
MONOPOLI (3-4-2-1): Bardini 6; Ferrara 6, Bacchetti 6.5, Mercadante 6.5; Rota 6, Ricci 6 (36’st Lobosco sv), Zampa 6.5, Donnarumma 6 (47′ st Longo sv); Sounas 6, Mavretic 5 (10’st Genchi 6.5); Sarao 5 (10’st Paolucci 6.5). A disp.: Bifulco, Convertini, Zibert, Lanzolla, Tafa, Cappiello, Russo, Di Cosola. All.: Scienza 6
RACING FONDI (4-3-1-2): Elezaj 6; Galasso 6, Vastola 6.5, Ghinassi 6, Paparusso 6; Quaini 5.5 (35’st Vasco sv), Ricciardi 5.5 (24’st Pompei 6), De Martino 6; Nolè 5.5 (1’st Corticchia 6); Corvia 6, De Sousa 5.5 (24’st Lazzari 6). A disp.: Cojocaru, Maldini, Pezone, De Leidi, Mastropietro, Ciotola, Sakaj. All.: Mattei 6
ARBITRO: Garofalo di Torre del Greco
MARCATORE: 44′ st Genchi (rig.)
NOTE: Campo in discrete condizioni, cielo sereno. Spettatori totali 1564 di cui 944 abbonati. Ammoniti: Zampa, Sounas, De Martino, Vasco. Angoli:: 5-4 per il Monopoli. Recupero: 2′ pt – 4′ st


MATERA-SICULA LEONZIO 2-0 
MATERA (3-4-3): Golubovic 6.5; Sernicola 6, De Franco 6.5, Scognamillo 6.5; Angelo 6, De Falco 6, Maimone 7, Casoli 6.5; Sartore 5.5 (27′ st Battista 5.5), Dugandzic 5.5 (27′ st Corado sv, 44′ st Dammacco sv), Giovinco 6.5 (44′ st Salandria sv). A disp.: Mittica, Stendardo. All.: Auteri 6.5
SICULA LEONZIO (3-4-3): Narciso 6.5; Gianola 6, Camilleri 6, Aquilanti 5.5 (17′ st Ferreira 5); De Rossi 6, Davì 6 (37′ st Cozza 5.5), Esposito 5.5, Squillace 6; Bollino 5.5, Arcidiacono 5.5 (37′ st De Felice 6), Gammone 6.5 (43′ st Russo sv). A disp.: Ciotti, Pollace, Monteleone, Granata. Allenatore Diana 5
ARBITRO: D’Apice di Arezzo
MARCATORI: 7′ pt Maimone, 50′ st Casoli
NOTE: Spettatori 2000 circa con sparuta rappresentanza ospite. Narciso al 49′ st para un rigore a Casoli (M). Espulso: 49′ st De Rossi (F) per avere interrotto una chiara occasione da rete. Ammoniti: Angelo, De Falco, Dugandzic, De Franco, Giovinco, Narciso, De Rossi, Aquilanti, Bollino. Angoli:: 9-2 per la Sicula. Recupero: 2′ pt – 7′ st


CATANZARO-REGGINA 0-1 
CATANZARO (3-4-1-2): Nordi 6; Riggio 5, Di Nunzio 6, Sirri 6; Zanini 6, Marin 5 (33′ st Cunzi sv), Benedetti 5.5 (13′ st Spighi 6), Nicoletti 5.5 (33′ st Maita 6); Onescu 5.5; Letizia 5 (13′ st Anastasi 6), Falcone 5.5 (42′ st Infantino sv). A disp.: Marcantognini, Icardi, Van Ransbeeck, Marchetti, Kanis, Imperiale, Puntoriere. All.: Dionigi 5
REGGINA (3-5-2): Cucchietti 7.5; Laezza 6, Gatti 7, Solerio 7, Pasqualoni 6 (42′ st Auriletto sv), Marino 6.5, De Francesco 7.5, Fortunato 6.5 (48′ st Mezzavilla sv), Porcino 6.5, Bianchimano 7, Sparacello 6.5 (28′ st Tulissi sv). A disp.: Licastro, Di Livio, Silenzi, Amato. All.: Maurizi 7
ARBITRO: Amabile di Vicenza
MARCATORE: 7′ st Bianchimano
NOTE: spettatori 4.835, di cui abbonati 1.826. Ammoniti: Bianchimano, Marino. Angoli: 7-4 per la Reggina. Recupero: 2′ pt – 4′ st


VIRTUS FRANCAVILLA-BISCEGLIE 0-0 
VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Battaiola 6; Prestia 6, De Toma 6, Agostinone 6; Albertini 6.5, Sicurella 5.5, Biason 5.5 (30′ st Monaco), Folorunsho 6 (37′ st Mastropietro sv), Di Nicola 5.5; Viola 5 (30′ st Valotti sv), Saraniti 6. A disp.: Albertazzi, Colonna, Buono, Ayina, Pino, Delvecchio, Madonia. All.: D’Agostino 6
BISCEGLIE (3-4-3): Crispino 6; Delvino 6.5, Petta 6, Markic 6.5; Migliavacca 6 (46′ st Boljat sv), Risolo 6.5, Vrdoljak 6, Jurkic 5.5; Montinaro 6, Dentello Azzi 5.5 (21′ st Partipilo 5.5); Jovanovic 6. A disp.: Vassallo, Alberga, Raucci, Giron, Lugo Martinez, Gabrielloni. All.: Zavettieri 6
ARBITRO: Guida di Salerno
NOTE: 901 spettatori, incasso . 4503,50. Ammoniti: Saraniti, Biason, Vrdoljak, Markic. Angoli:: 3-2 per la Virtus Francavilla. Recupero: 1′ pt – st 3′


FIDELIS ANDRIA-SIRACUSA 2-0 
FIDELIS ANDRIA (3-4-3): Maurantonio 6; Celli 6 (35′ st Rada sv), Quinto 7.5, Colella 6.5; De Giorgi 6, Piccinni 6, Esposito 6, Di Cosmo 6.5 (13′ st Curcio 6); Nadarevic 5.5 (35′ st Minicucci sv), Scaringella 5.5 (24′ st Barisic 6.5), Lattanzio 5.5 (35′ st Croce 6.5). A disp.: Cilli, Pipoli, Bottalico, Paolillo, Ippedico. All.: Papagni 6.5
SIRACUSA (3-4-2-1): Tomei 6; Daffara 5.5, Magnani 6, De Vito 5.5; Parisi 5, Toscano 5 (36′ st Giordano sv), Spinelli 5 (14′ st Palermo 6), Liotti 6 (14′ st Mangiacasale 6); Mancino 5 (14′ st Catania 5.5), Grillo 5.5, Bernardo 5. A disp.: D’Alessandro, Di Grazia, Plescia, Vicaroni, Mucciante, Mazzocchi, Sandomenico. All.: Bianco 5
ARBITRO: Nicoletti di Catanzaro
MARCATORI: 37′ st Quinto, 45′ st Croce
NOTE: Spettatori paganti 1.302 di cui abbonati 1.019 per un incasso di Euro 9.224,24. Giornata fredda, terreno in buone condizioni. Ammonito: De Vito. Angoli:: 6-5 per il Siracusa. Recupero: 1’ pt – 5’ st


RENDE-AKRAGAS 2-0
RENDE (3-5-2): Forte 6; Sanzone 6.5, Porcaro 6.5, Pambianchi 6.5; Godano 6.5 (27’ st Felleca 6), Rossini 7 (39’ st Boscaglia sv), Laaribi 6.5, Franco 6.5 (10’ st Gigliotti 6.5), Blaze 5.5 (27’ st Calvanese 6); Actis Goretta 7 (39’ st Vivacqua sv), Ricciardo 6. A disp.: De Brasi, Germinio, Coppola, Marchio, Modic A., Modic M., Viteritti. All.: Trocini 6.5.
AKRAGAS (4-2-3-1): Vono 7; Russo 5, Mileto 4, Pisani 5.5, Sepe 5 (39’ st Minacori sv); Bramati 5 (14’ st Vicente 5), Carrotta 5.5 (14’ st Franchi 5); Scrugli 5, Salvemini 5.5, Longo 5.5; Parigi 5 (32’ st Moreo sv). A disp.: Lo Monaco, Rotulo, Ioio, Saitta, Navas, Petrucci, Tripoli, Gjuci. All.: Di Napoli 5.
MARCATORI: 2’ pt Franco (R), 4’ st Rossini (R)
ARBITRO: Cascone di Nocera Inferiore
NOTE. Spettatori: 400 spettatori totali di cui 114 abbonati per un incasso di 2283,71 euro (compreso quota abbonati). Al 4’ minuto del secondo tempo viene espulso Mileto (A) per fallo ai danni di Ricciardo. Ammoniti: Carrotta (A), Pisani (A), Franco (R), Sepe (A), Boscaglia (R), Scrugli (A). Angoli:: 8-6 per il Rende. Recupero: 2’ pt – 4’ st


PAGANESE-COSENZA 0-2
PAGANESE (4-3-3): Gomis 5.5 (28′ pt Galli 6); Picone 4.5 (1′ st Carini 5.5), Piana 5, Meroni 5, Della Corte 5; Tascone 5 (47′ st Grillo sv), Bensaja 5, Scarpa 5;  Maiorano 5 (28′ pt Ngamba 5.5), Talamo 5 (25′ st Regolanti 6), Cesaretti 6. A disp.: Negro, Bernardini, Pavan, Buxton, Acampora, Dinielli. All.: Favo 5
COSENZA (3-5-2): Saracco 6; Idda 6.5, Dermaku 7, Pasqualoni 6.5 (25′ st Pascali 6); Corsi 6.5, Bruccini 7 (42′ st Trovato sv), Palmiero 6.5 (42′ st Loviso sv), Calamai 8, D’Orazio 7.5; Tutino 7, Mendicino 6.5 (7′ st Statella 6.5). A disp.: Perina, Boniotti, Liguori. All.: Braglia 7.5
ARBITRO: Angeli di Abbiategrasso
MARCATORI: 9′ pt Bruccini (C), 23′ st D’Orazio (C)
NOTE: Spettatori circa 1000 con rappresentanza ospite. Ammoniti: Picone (P), Bensaja (P), Piana (P). Palmiero (C), Bruccini (C); Angoli:: 5-1 per il Cosenza; Recupero: 2′ pt- 4 ‘ st

Related posts