Cosenza Calcio

Cosenza, il rendimento dei baby in prestito. Da Pellegrino a Ruffolo e De Luca

Ad oggi sono quattro  i calciatori del Cosenza attualmente in prestito in società di Serie D, ma a breve diventeranno nove. Gli ultimi due in tempo cronologico, come vi avevamo spiegato la settimana scorsa, sono Marco Stranges (‘99) e Marco Iudicelli (‘99) che si faranno le ossa a Messina. Stamattina da Via degli Stadi hanno dato l’ok al prestito gratuito e tra domani e giovedì, giusto il tempo di completare gli adempimenti burocratici, saranno a disposizione dei peloritani. Poi toccherà ad Omar Grosso (’98), vicino al Castrovillari, e a Simone Tribulato (’99), rientrato da Gravina, che è ad un passo dall’Acireale. Su Michele Collocolo (’99) era forte l’interesse del Taranto, ma il talentoso centrocampista potrebbe restare in Serie C. Per parlare degli altri quattro, bisogna partire dal numero uno. Vale a dire dal portiere. Paolo Pellegrino (‘98) è il piplet titolare del Taranto. Cosentino doc, ha girato per i settori giovanili di Bari e Reggina prima che il cartellino finisse in mano a Via degli Stadi. In campionato ha giocato 13 match, incassando appena 12 gol di cui due su rigore. In sei occasioni la sua porta è rimasta inviolata così come nella partita di Coppa Italia e le sue parate spesso hanno tenuto a galla gli ionici in zona playoff.

 

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina