Cosenza Calcio

Apre il mercato, due le priorità del Cosenza

Braglia ha dato le sue indicazioni alla società che ha iniziato a muoversi. Per garantirsi operazioni in entrata è necessario prima sfoltire l’organico.

Questa mattina si è aperto ufficialmente il calciomercato, terminerà alle ore 23 del 31 gennaio 2018.. La sessione invernale, al pari di un anno fa, vivrà la sua fase iniziale con il campionato fermo e con le società che non avranno il pensiero di badare ai calciatori distratti dalle trattative. Il Cosenza è chiamato a correggere in corsa gli errori di valutazione commessi nella sessione estiva, rimodulando l’organico secondo le indicazioni dell’allenatore Piero Braglia.

Il tecnico toscano ha indicato il 3-5-2 come modulo di riferimento, ha espresso preferenze ed è in base a tali elementi che Trinchera tenterà di muoversi a Milano. Gli obiettivi dei rossoblù sono sostanzialmente due: un attaccante in grado di giostrare sia da prima che da seconda punta e un difensore centrale possibilmente di piede mancino.

Per ciò che concerne il pacchetto avanzato, avendo registrato la concorrenza spietata di Lecce e Padova per Leonardo Perez (‘89) dell’Ascoli, il ds ha messo gli occhi su Alessandro Polidori (‘92) della Pro Vercelli che è seguito da mezza Lega Pro. A prescindere da chi vestirà la maglia del Cosenza, prima bisogna vendere.

I Lupi non hanno spazio per altri calciatori over, pertanto la fase embrionale del mercato sarà orientata a liberare dei tasselli da riempire subito dopo. Il primo che dovrebbe lasciare la squadra è Giuseppe Caccavallo (‘87). A causa di una serie di infortuni non ha inciso come ci si sarebbe aspettato e rientrerà al Venezia. All’orizzonte per lui un altro prestito: Catania e Trapani sono sulle sue tracce. (Francesco Pellicori)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina