Cosenza Calcio

Ufficiale: Perez è del Cosenza. Durata del contratto e retroscena

Il ragazzo, insieme al suo agente, ha firmato con il Cosenza. Perez è il calciatore che Trinchera inseguiva già da questa estate. Sarà a disposizione di Braglia già per il Matera.

Nessun intoppo nella trattativa tra il Cosenza e Leonardo Perez (’89). Come spiegato ieri mattina, l’agente del ragazzo e il nuovo attaccante rossoblù hanno messo nero su bianco l’accordo raggiunto lunedì sera tra un paio di persone vicine al ds Trinchera e chi cura gli interessi dell’ormai ex centravanti dell’Ascoli. La svolta, infatti, è da ricercarsi in quelle ore quando sono stati rotti gli indugi da parte dei Lupi.

La punta salentina era stata corteggiata dal Cosenza in estate, poi di le avance sono ripartite a novembre con la benedizione di Braglia. Su di lui, tuttavia, c’erano una serie di compagini di Serie C meglio posizionate in classifica e che sembrava potessero avere la meglio. Invece l’offerta economica e i due anni e mezzo di contratto (accordo fino a giugno del 2020) avanzati dai rossoblù lo hanno spinto ad accettare il Marulla.

Ieri, pertanto, nessun colpo di scena: il suo agente, cambiato di recente, ha raggiunto la Calabria ed ha incontrato il presidente Guarascio. Le parti hanno limato i dettagli e si sono strette la mano. Perez nel frattempo ha salutato in mattinata i suoi vecchi compagni ad Ascoli e si è messo in viaggio verso Cosenza. Se entro pranzo arriverà la nota ufficiale di Via degli Stadi, l’attaccante si metterà a disposizione di Braglia già domani mattina.

Ecco la nota di Via degli Stadi: “La Società Cosenza Calcio comunica di aver acquisito a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Leonardo Perez, proveniente dall’Ascoli Picchio FC 1898. L’attaccante, nato a Mesagne (BR) il 27 settembre 1989, ha firmato un accordo fino al 30 giugno 2020. Nella prima metà di campionato Perez ha giocato con la maglia bianconera dei marchigiani in Serie B. La sua carriera ha inizio nel Settore Giovanile del Brindisi, dal quale si trasferisce poi a Bari – dove diventa capitano della formazione Primavera: da qui parte per trasferirsi a Gubbio, in Lega Pro Seconda Divisione, dove a vent’anni giocherà 31 partite, diventando un punto fermo della squadra che salirà in Prima Divisione al termine dei play-off. Le ottime prestazioni del centravanti con gli umbri attirano le attenzioni del Pisa, che lo porta in toscana e lo tiene con sé per tre stagioni – in mezzo, una breve parentesi a Giulianova – in cui segna undici gol, diventando anche qui il centro dell’attacco di una squadra che si mantiene costantemente nelle zone nobili della Lega Pro, sfiorando per due volte la cadetteria. A luglio 2013 la prima esperienza in Serie B con la maglia del Cittadella – 29 presenze e 4 reti, poi il ritorno in Serie C, ad Ascoli: nel 2014/’15 Perez è in stato di grazia e, con 12 marcature e 4 assist in 26 partite giocate, trascina i bianconeri alla promozione in cadetteria. Il centravanti viene mantenuto in organico ed anche in Serie B riesce a dare il proprio considerevole contributo alla causa del Picchio, siglando 6 marcature nella seconda serie nazionale.” (Alessandro Storino)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina