Politica

Pd Cosenza: «Accolte le nostre istanze per la zona Ztl. Ecco cosa cambia»

Riceviamo e pubblichiamo la nota del gruppo consiliare del Partito democratico di Cosenza sul caso della zona Ztl.

Finalmente dopo quattro mesi di incessanti richieste da parte del Gruppo consiliare del Pd sugli accessi nella Ztl, il sindaco Occhiuto batte un colpo. Grazie alla nostra insistenza – visto che è dal mese di ottobre che tramite continue richieste e interpellanze monitoriamo la sperimentazione e poi l’attivazione dei varchi elettronici – si è deciso di fare un passo in avanti. I consiglieri di maggioranza, dando ragione alle nostre istanze, propongono ora l’approvazione della seguente mozione nel corso del prossimo Consiglio Comunale del 23 gennaio: “Il Consiglio Comunale impegna il sindaco e la Giunta a dare mandato al dirigente del Settore Trasporti di modificare l’ordinanza di attivazione dei varchi elettronici Ztl e di prorogare il periodo transitorio fino al 01-03-2018; nonché al comandate della Polizia municipale di non procedere a contestazione di infrazioni per il periodo in questione”.

L’amministrazione comunale quindi, dopo aver difeso fino all’ultimo le decisioni portate avanti sull’attivazione della Ztl e ribadito che le multe non potevano essere annullate, ha dovuto ammettere che sono stati commessi degli errori confermando le lacune sulla regolamentazione dei varchi. E oggi per fortuna si ricrede.

In Commissione Trasporti avevamo votato di sospendere l’efficacia dei varchi per informare meglio i cittadini sulle modalità di funzionamento della Ztl. Cosa che non è avvenuta. Così come avevamo chiesto di predisporre, visto i dubbi sollevati dai cittadini e la confusione creatasi subito dopo la fase di sperimentazione, un’adeguata campagna informativa proprio per evitare l’eccessivo numero di multe e la presenza per un primo periodo degli agenti di Polizia locale. Il Comune ha fatto orecchie da mercante. Abbiamo dovuto aspettare quattro mesi per far capire all’amministrazione comunale che le eccessive infrazioni – oltre 80mila – relative ai varchi di accesso alla Ztl, entrati in vigore alla fine dello scorso mese di novembre, erano dovute a una deficitaria scelta normativa e di comunicazione.

Viste le criticità registrate bisognava annullare le multe. Multe che in campagna elettorale forse avrebbero creato più di qualche problema al sindaco Occhiuto. Ecco allora che, a distanza di quattro mesi, ritorna sui suoi passi.

Prima l’amministrazione comunale valuta la possibilità di richiedere alcuni correttivi, poi invece decide di accogliere in toto le nostre istanze. Sulla base della mancata informazione, dell’eccessivo numero di multe arrivate agli ignari automobilisti, arriva la mozione nella quale si consiglia anche di predisporre del personale e ulteriore segnaletica nei pressi dei varchi.

Esattamente tutto ciò che avevamo previsto e richiesto. Meglio tardi che mai.

Gruppo Pd Comune di Cosenza

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina