Tutte 728×90
Tutte 728×90

Perez si presenta ai tifosi. Cosenza in ansia per un difensore

Perez si presenta ai tifosi. Cosenza in ansia per un difensore
Photo Credit To foto francesco donato

Perez si allenato a parte, mentre Braglia introduceva il discorso-Matera. Domani prevista la solita amichevole del giovedì: ecco luogo e orario.

Leonardo Perez ha fatto conoscenza dei suoi nuovi compagni e si è messo a disposizione del tecnico Piero Braglia. Dopo le foto di rito, gli occhi dei tifosi erano tutti per lui. Sulle spalle dell’ex calciatore dell’Ascoli, infatti, sono riposte le speranze di allenatore e sostenitori per dare all’attacco una sterzata dal punto di vista realizzativo. Ha corso a parte, per lui giusto qualche giro di campo mentre gli altri svolgevano il consueto allenamento.

Mancava Idda e non è una buona notizia. Il centrale ha ancora la febbre alta che non gli dà tregua da domenica, per questo motivo il trainer toscano ha sistemato Pascali e Pasqualoni ai lati dell’inamovibile Dermaku. A margine del riscaldamento e dei consueti schemi tattici, ha introdotto il discorso-Matera. Da una parte il 3-4-3 di Auteri, dall’altro il 3-5-2 con cui ha restituito dignità al Cosenza.

A far coppia con Baclet nell’undici dei potenziali titolari c’era il rientrane Mungo, con Loviso in regia e il duo Bruccini-Calamai a fungere da interni. Corsi e D’Orazio come al solito hanno agito sulle fasce. Dall’altra parte, invece, il tridente era formato da Okereke e Tutino sulle ali ai lati di Medicino.

Domani pomeriggio è previsto il consueto test amichevole del giovedì. Ad affrontare i rossoblù sarà con ogni probabilità ancora il Corigliano. Il fischio d’inizio è fissato alle 14.30 alla Popilbianco, Perez potrebbe iniziare a prendere la mira segnando i suoi primi gol… (Francesco Pellicori)

Related posts