Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rende, Cuomo è ufficiale. Quasi fatto il ritorno di Ferreira

Rende, Cuomo è ufficiale. Quasi fatto il ritorno di Ferreira

I biancorossi hanno ufficializzato l’arrivo del difensore del Crotone. Domani il patron Coscarella incontrerà il presidente della Sicula per definire l’operazione Ferreira. Ecco le due opzioni.

Prende quota il mercato in casa Rende. Dopo l’immobilismo delle prime settimane il direttore sportivo Giovambattista Martino e quello generale Giovanni Ciardullo, nonché il presidente Fabio Coscarella, stanno iniziando a timbrare i primi colpi. E’ ufficiale il passaggio (in prestito fino al 30 giugno), dal Crotone, del difensore crotoniate Giuseppe Cuomo (classe ’98). Il sito societario biancorosso ha riportato le dichiarazioni del patron Coscarella e del nuovo calciatore: «Abbiamo dato il via ad una sinergia che sicuramente sarà intensificata nel corso dei prossimi mesi – dice il numero uno biancorosso – Con il presidente Gianni Vrenna abbiamo unità di vedute e sono sicuro che questa collaborazione sarà proficua per entrambe le società. Voglio inoltre ringraziare il direttore sportivo Peppe Ursino per la disponibilità e l’affetto dimostrati nei confronti del Rende Calcio». Soddisfatto per l’esito della trattativa anche Giuseppe Cuomo: «Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura con il Rende, per me si tratta di un’occasione importante che voglio sfruttare nel migliore dei modi».

Non sarà Cuomo la sola operazione del calciomercato di riparazione. Infatti, all’orizzonte si intravede un ritorno tra i ranghi rendesi. Il club delle Tre Torri sta chiudendo con la Sicula Leonzio per l’ingaggio di Michael Ferreira (classe ’95). La società biancorossa ha chiesto il trasferimento a titolo definitivo ed è pronta a garantire al calciatore un contratto di due anni e mezzo (fino al 2020) alle stesse condizioni della Sicula Leonzio. Nella giornata di domani il presidente Coscarella incontrerà il suo omologo Giuseppe Leonardi per definire la situazione. In alternativa a questa tipologia di operazione, ci sarebbe il prestito della durata di 18 mesi. Ferreira fu uno dei traini di gol e assist del Rende nella passata stagione. Giocò 31 partite e non mancò all’appuntamento con il gol in 11 circostanze. Con la Sicula in questa stagione ha disputato 20 gare (18 di campionato e 2 di Coppa), per un totale di 767 minuti. All’attivo si conta un gol, realizzato in Sicula Leonzio-Matera (finita 2-1) del 2 settembre 2017. L’eventuale arrivo di Ferreira rinforzerebbe l’attacco del Rende. Lui è di ruolo una seconda punta (quello che è un po’ mancato in questi mesi di campionato), ma può giocare, anche, come trequartista o prima punta.

Per quanto riguarda il mercato in uscita, dopo Savatteri, saranno i fratelli Andrej e Mihael Modic a lasciare Rende e rientrare nelle fila del Milan per poi essere, eventualmente, girati a qualche altra compagine. (Giulio Cava)

Related posts