Tutte 728×90
Tutte 728×90

Trocini vede il traguardo: “Rende, mancano 7 punti per la salvezza”

Trocini vede il traguardo: “Rende, mancano 7 punti per la salvezza”

Il tecnico biancorosso soddisfatto dopo il blitz di ieri a Siracusa. Trocini però resta coi piedi per terra: “Rischio di essere poco credibile nel dire che manca poco al traguardo, ma siamo arrivati con umiltà così in alto”..

Il Rende ritorna dalla Sicilia con il vento in poppa. Vittoria, nuova posizione (la quarta, aspettando la partita del Matera impegnato stasera a Cosenza) e ulteriore ingaggio nella rosa (Michael Ferreira, proveniente dalla Sicula Leonzio). Bruno Trocini incassa i complimenti degli addetti ai lavori di Siracusa, ma, davanti ai microfoni, mostra la consueta calma: “Abbiamo fatto una buona gara al di la del risultato. I ragazzi lo sapevano che sarebbe stato difficile giocare contro il Siracusa e quindi si sono impegnati per portare a casa il risultato”.

La squadra biancorossa è stata molto equilibrata. Infatti, il vero pericolo si è avvicendato al 72’ minuto di gioco, la sventola ravvicinata di Liotti e la reattiva risposta di Forte. Nel complesso il reparto arretrato ha retto, ma il Siracusa, salvo qualche altra situazione, non ha creato grosse noie al Rende. “Negli ultimi 20 minuti il Siracusa ha attaccato con tanti uomini – afferma Trocini – perché voleva il pareggio. Ci ha messo in difficoltà. Nonostante tutto, ci siamo difesi con ordine”.

Ora il quarto posto, 34 punti per un Rende rivelazione del campionato: “Rischio di essere poco credibile – dice il mister – nel dire che mancano 6 o 7 punti per la salvezza. D’altronde in questo modo siamo arrivati sin qui, giocando da squadra che deve salvarsi. Abbiamo scoperto di avere, anche, delle qualità sia di squadra sia negli aspetti individuali. Proveremo a regalare altre soddisfazioni alla società e alla nostra tifoseria che ci segue con grande entusiasmo”. (Giulio Cava)

Related posts