Giudiziaria

Forze dell’ordine truffate, ecco la sentenza: tre condanne e maxi provvisionale

E’ arrivata oggi la sentenza del giudice monocratico Angela Marletta sul caso della presunta maxi truffa alle forze dell’ordine fatta da tre costruttori che avrebbero preso i soldi delle parti offese senza costruire alcunché. Sentenza che condanna i tre imputati, conferma il sequestro del terreno e soprattutto provvede in solido a liquidare una maxi provvisionale che supera i 3milioni di euro.

Parliamo di Cataldo Greco, difeso dagli avvocati Marco Facciolla e Vincenzo Cautericcio, di Pietro e Giuseppe Graziano, difesi dall’avvocato Gabriele Volpe, condannati a un anno e 8 mesi ciascuno con una provvisionale (pari a tutte le somme versate) di 3 milioni e mezzo di euro da versare alle 77 parti civili costituite, rappresentate dagli avvocati Guido Siciliano (nella foto) e Giorgio Misasi.

L'avvocato Guido Siciliano
L’avvocato Guido Siciliano

La pubblica accusa era rappresentata dal pm Vittoria Perrone. Finisce così il caso delle case fantasma. E la sentenza dà ragione ai tanti carabinieri, poliziotti e finanzieri che hanno subito un notevole danno morale e patrimoniale che oggi viene risarcito dal tribunale di Cosenza. (a. a.)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina