Tutte 728×90
Tutte 728×90

Fusione Corigliano-Rossano, Oliverio: «La terza città della Calabria»

Fusione Corigliano-Rossano, Oliverio: «La terza città della Calabria»

«Oggi nasce, grazie all’iniziativa dei cittadini, dei due consigli comunali e dei due sindaci di due grandi realtà, Rossano e Corigliano, che attraverso il referendum del 22 ottobre scorso hanno espresso la volontà di dare vita ad una città unica, la nuova città della Sibaritide, la terza città della Calabria».

«Una città di ottantamila abitanti, situata in un’area strategica importante, in un territorio con grandi potenzialità di sviluppo economico e produttivo, espressione di una grande storia e custode di un patrimonio inestimabile di valori e beni culturali».

Così si è pronunciato il Presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio, a conclusione dei lavori dell’affollata manifestazione pubblica svoltasi nel tardo pomeriggio di oggi presso il Cinema Teatro “San Marco” di Rossano nel corso della quale sono intervenuti anche il Presidente della Prima Commissione regionale, Franco Sergio e i sindaci dei Comuni di Corigliano e Rossano, Giuseppe Geraci e Stefano Mascaro.

Presenti anche i Consiglieri regionali Sebi Romeo, Giuseppe Giudiceandrea, Antonio Scalzo, il Presidente del Parco della Sila, Sonia Ferrari, numerosi amministratori provinciali e comunali.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it