Tutte 728×90
Tutte 728×90

Camigliano: «Cosenza, a me non piace aspettare»

Camigliano: «Cosenza, a me non piace aspettare»

Il nuovo difensore rossoblù Agostino Camigliano ha le idee chiare: «A Cittadella non ero una prima scelta, pertanto col massimo entusiasmo ho deciso di rimettermi in gioco».

Camigliano ha accettato di trasferirsi a Cosenza per giocare. E’ il suo obiettivo, dopo che a Cittadella non ha trovato molto spazio nell’undici titolare. L’anno scorso, nella seconda parte di stagione a Castellammare di Stabia, ha meritato di ritornare in Serie B: adesso è intenzionato a ripetere l’exploit in maglia rossoblù.

«Per me scendere di categoria non è stato alcun passo indietro – ha detto Camigliano – Cosenza vive di calcio 7 giorni su 7. Ho scelto il Marulla perché non mi piace attendere che qualcosa cambi: a Cittadella non ero una prima scelta, pertanto col massimo entusiasmo ho deciso di rimettermi in gioco». Chiusura dedicata al suo ruolo in squadra: «Io nasco a Brescia in una difesa a tre che ho abbandonato negli anni perché nelle squadre in cui ho militato i progetti tecnici erano altri. Nel 3-5-2 sono posso giostrare sia da terzo a sinistra che in mezzo: non fa differenza».

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it