Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, assalto al quarto posto. C’è il centrocampo titolare

Cosenza, assalto al quarto posto. C’è il centrocampo titolare

I rossoblù contro il Siracusa schiereranno i cinque uomini maggiormente utilizzati da Braglia in mediana. Davanti torna Tutino, farà coppia con Perez.

Assalto al quarto posto in classifica. Per la prima volta in stagione il Cosenza ha l’occasione di portarsi nella posizione che ad inizio anno in molti le assegnavano, sebbene con un distacco molto più contenuto dalle prime tre. Battere il Siracusa e la conditio sine qua non, l’altra è che il Rende non sbanchi il campo del Francavilla.

Contro gli aretusei, Braglia in conferenza stampa ha sottolineato che lancerà Camigliano dal primo minuto nei tre davanti a Saracco. «L’assenza di Dermaku? Non mi preoccupa. Al suo posto c’è Pascali» ha detto il trainer toscano. Completerà il reparto Idda.

A centrocampo situazione simile. Non c’è Loviso? Tocca a Palmiero. Per il resto sarà la linea mediana classica con Corsi e D’Orazio sulle corsie laterali e il duo Bruccini-Calamai. Braglia però ammonisce i suoi uomini. «Non mi è piaciuto l’allenamento del giovedì perché non c’era l’atteggiamento giusto a differenza del giorno prima in cui avevano speso molto».

Parlando di Mungo, il tecnico svela che «sta cercando di capire quello che voglio e presto tornerà utile nel modulo che decideremo. Abbiamo tre partite, ne farà parte. Poi tocca a lui diventare titolare».

In attacco, infine, l’unica certezza è Perez. Il suo partner dovrebbe essere Tutino con Okereke e Baclet pronti a subentrare a match in corso.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it