Tutte 728×90
Tutte 728×90

Coppa Calabria, San Marco-Morrone: nulla di fatto (0-0). Il racconto del match

Coppa Calabria, San Marco-Morrone: nulla di fatto (0-0). Il racconto del match

Tutto rinviato alla partita di ritorno tra le due squadre nella semifinale d’andata della Coppa Calabria. Grandi occasioni da ambo le parti ma alla fine i portieri sono i migliori in campo.

 

Si conclude con un nulla di fatto l’andata di semifinale tra il San Marco che sta lottando punto su punto contro lo Schiavonea nel girone A e la Morrone che sta invece dominando il girone B. Partita di categoria superiore visti i valori presenti in campo, alla fine la spuntano i due portieri Marsico e Fabiano. Partono bene i locali e al 10’ il grande ex Spadafora si presenta a tu per tu con Fabiano lanciato da Pizzini ma il numero 1 granata è bravissimo ad ipnotizzare l’attaccante. Dopo il quarto d’ora la Morrone comincia a seminare gioco e il San Marco si rinchiude nella propria metà campo. Due palle sporche capitano a Casciaro che non riesce a trasformarle in rete, al 25’ cross di Granata da sinistra, Prete anticipa Magnone ma trova un Marsico super che arriva all’angolino ad evitare il gol. Sul corner seguente ancora Prete tutto solo va vicinissimo al gol.

Al 30’ Casciaro lanciato in profondità da Fabio si presenta davanti a Marsico ma il suo pallonetto è fuori di poco. Si fa rivedere il San Marco ma solo con una punizione di Gagliardi. Al 40’ se ne va Bugliari sulla destra e mette un cross teso, ancora Renato Prete stacca tutto solo sul primo palo ma non trova la porta. Si va alla ripresa e la Morrone continua a tenere il predominio, al 10’ buona chance su punizione per Nicoletti che trova Marsico attento. Al 20’ altra punizione di Granata e stavolta Marsico si supera andandola a togliere la palla dall’incrocio. Alla mezz’ora entrano De Luca per il San Marco e Morrone tra gli ospiti. Proprio su una cavalcata sulla sinistra di quest’ultimo nasce una grandissima occasione per Casciaro che riceve il cross e calcia a botta sicura ma trova ancora un grande Marsico ad opporsi. Nel finale due ottime occasioni per il San Marco, la prima su angolo con conclusione di De Luca deviata da un difensore, la seconda in contropiede con Pizzini che servito in ottima posizione da Esposito trova un grande Fabiano ad opporsi. Finisce con l’espulsione di Paciola al 92’ per doppio giallo. Appuntamento tra 15 giorni al Marca per il ritorno che promette spettacolo, mente nell’altra semifinale il Bianco ipoteca il passaggio del turno dopo il netto 5-1 rifilato allo Sporting Cz Lido. (Ufficio stampa A.C. Morrone)

Tabellino
San Marco: Marsico, Esposito, Felicetti, Paciola, Aita, Magnone, Pizzini, Baulè, Spadafora (30’st De Luca), Gagliardi, Rapanà. All. Lucera
Morrone: Fabiano, Bugliari, Spinelli, Bacilieri, Granata, Fabio, Esposito, Prete R. (30’st Morrone), Nicoletti (15’st Corrao), Merenda, Casciaro (40’st Daniele). All. Spinelli.
Arbitro: Di Gaetani di Rossano.

Related posts