Tutte 728×90
Tutte 728×90

Palmiero: «A Catania per vincere. Se non ci riusciremo, l’importante sarà fare punti»

Palmiero: «A Catania per vincere. Se non ci riusciremo, l’importante sarà fare punti»

Il regista Luca Palmiero non teme la trasferta del Massimino: «Il Cosenza farà la sua partita, al 90′ vedremo cosa ne uscirà fuori».

Luca Palmiero ha strappato il posto da titolare a Massimo Loviso e, viste le premesse, non era per niente ipotizzabile ad agosto. Sono state le buone prestazioni e l’avvio negativo della truppa rossoblù a regalargli le chiavi della cabina di regia. Eccezione fatta per la trasferta di Andria, Braglia lo ha sempre preferito al più esperto compagno. «La sana competizione fa bene e porta sempre a migliorarsi in allenamento – dice – Con i nuovi acquisti inoltre abbiamo alzato il tasso tecnico e la domenica le scelte le farà il mister. Chi è arrivato a gennaio non ha fatto fatica ad integrarsi, al massimo chi ha giocato poco deve trovare il ritmo partita».

All’orizzonte tre match importanti: si inizia al Massimino, poi i Lupi giocheranno nella tana del Lecce per la Coppa Italia e domenica prossima al Marulla andrà in scena il derby con la Reggina. «Veniamo da nove risultati utili consecutivi e vogliamo migliorarci – sottolinea Palmiero – Puntiamo al meglio sempre, ma qualora non arrivi la vittoria va bene anche il pareggio».

A proposito di segno “x”, ne sono arrivati due di fila. «Scendiamo in campo sempre con la stessa mentalità, non è cambiato nulla – sottolinea Palmiero – Ad Andria era una gara complicata, con i pugliesi impelagati nella lotta salvezza che cercano di sfruttare come possono il fattore casalingo. Con il Siracusa è arrivato un altro pari, ma quando una squadra si chiude in quel modo non è mai semplice strappare l’intera posta in palio. C’era un rigore a favore nostro, ma siamo consapevoli che siamo sulla strada giusta».

Chiusura dedicata al prossimo match. «A Catania sarà una gara particolare e nonostante Lucarelli si stia giocando il campionato – dice sicuro di sé Palmiero – al Massimino faremo la nostra partita e vedremo cosa ne uscirà fuori».

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it