Cosenza Calcio

Braglia: «Contento della prestazione, peccato per il doppio vantaggio»

Il tecnico del Cosenza Piero Braglia analizza il match pareggiato dal Cosenza a Catania e sottolinea: «Mi è piaciuto molto Mungo, vediamo come arriveremo a Lecce: abbiamo qualche problemino».

E’ raggiante Piero Braglia mentre parla nel cuore dello stadio Massimino. Il tecnico rossoblu è soddisfatto per la prestazione dei suoi. «Ricordo che giocavamo contro la seconda della classe. Sono contento del pareggio e della prestazione, peccato perché eravamo sul 2-0 – dice Braglia – Altri discorsi interessano poco».

I cronisti etnei chiedono se Braglia intravede la luce del possibile terzo posto, lui risponde: “Noi non abbiamo mai iniziato nessuna corsa. Siamo tranquilli, dobbiamo fare bene tutte le domeniche e poi si vedrà alla fine». Parlando della gara, sul finale i calciatori sono stati protagonisti di una serie di discussioni accese condite da qualche spintone. «Non voglio parlare di questi fatti – aggiunge – mi è sembrato che entrambe le squadra abbiamo fatto una buona partita. Ripeto la mia gioia per il risultato, però lo ammetto. C’è rammarico per come è pervenuto il pareggio. Vincevamo 2 a 0…poi il campo sentenzia».

Tra le girandole di punte di oggi, è stata proposta la coppia Baclet-Okereke (in corso di gara quando l’ex spezzino è stato inserito al posto di Mungo dal 23’). «Qui sono tutti titolari – precisa Braglia – Mi hanno convinto, pure, Mungo, Baclet, poi sono calati, ma era normale per i 50 minuti ad alta intensità. Se speravo nella vittoria? Io ci spero sempre, a volte accadono cose che non ti fanno vincere. Occorre essere lineari e contenti di quello che si vede». Impegni di intensità crescente, il prossimo avversario è il Lecce: «Dobbiamo vedere come arriviamo al match, abbiamo qualche problemino, vediamo… Ma siamo consapevoli di andare a fare la nostra partita al Via del Mare». (g. c.)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina