Promozione

Corigliano, testa già al Fronti: vietato abbassare la guardia

La squadra di mister Andreoli ha preparato il match di domenica giocando in amichevole contro la Luzzese, squadra che milita in Eccellenza. Il Corigliano giocherà conoscendo già il risultato dell’Olympic Rossanese impegnata nell’anticipo di sabato.

Abituale amichevole infrasettimanale per la squadra di mister Andreoli che, sul campo della Pro Cosenza, ha svolto la consueta sgambata per provare soluzioni e uomini in virtù del prossimo turno casalingo. Dopo l’entusiasmante successo nel derby- scontro diretto, di domenica scorsa contro l’Olympic Rossanese, e l’aggancio alla vetta della classifica, in coabitazione proprio con i bizantini, per i biancoazzurri il calendario proporrà il testa coda contro lo Scommettando.it Fronti. Seppur un match alla portata sulla carta, Tricarico e compagni vogliono tenere alta la concentrazione contro qualunque avversaria per tenersi stretta la leadership. Amichevole congiunta, in questa  circostanza contro la squadra d’Eccellenza della Luzzese, dove i coriglianesi sono apparsi in netta forma e crescita. Il tecnico dei biancoazzurri ha stimato lo stato del gruppo facendo ruotare tutta la rosa a disposizione. Indisponibili e ancora fermi ai box Calomino, per una lesione e ancora fermo per questa settimana, Barilari, in fase di recupero dopo la lussazione ad un gomito, Varriale, per via di un risentimento accusato nel derby, e il portiere under Caruso per una botta al gomito rimediata domenica scorsa e a riposo precauzionale. Proprio l’estremo difensore Caruso alla sua prima vera gara con i biancazzurri, se si esclude il match contro la Garibaldina dove è stato poco impegnato,  ha destato un ottima impressione per sicurezza e prontezza. Beniteso, dopo le sedute di mercoledì e l’amichevole di oggi, l’allenatore degli jonici avrà a disposizione la rifinitura del venerdì pomeriggio, al “Santa Maria Ad Nives” di Schiavonea, per inquadrare la formazione titolare da mandare in campo. Dopo l’ottimo esordio sul nuovo manto erboso dello stadio “Città di Corigliano”, vinto per 5 a 0 contro la Garibaldina, i biancazzurri vogliono puntare ad un nuovo trionfo contro i lametini.  Nonostante gli entusiasmi di questi giorni, l’obbligo è evitare cali di concentrazione per ambire ad un nuovo bottino pieno.  Esaltazione contagiosa, del trionfo nello scontro diretto, che ha coinvolto oltre che squadra e società anche tutta la tifoseria, domenica scorsa presente in massa al “Pietro Toscano” di Cassano, e che domenica prossima si ci aspetta festante e numerosa anche per la sfida casalinga contro il Fronti.  Oltretutto, il Corigliano scenderà in campo con il risultato già acquisito della diretta avversaria e attuale co- capolista O. Rossanese, di scena a Sambiase sabato prossimo.

 Ufficio Stampa e Comunicazione

Asd Corigliano Calabro Calcio

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina