Tutte 728×90
Tutte 728×90

Brutium, gi errori si pagano. Promosport corsara per 3-0

Brutium, gi errori si pagano. Promosport corsara per 3-0

Principato sbaglia un rigore nel primo tempo per la Brutium, poi nella ripresa i lametini dilagano. Da segnalare l’espulsione di Scarlato sul doppio svantaggio.

Non c’è alcun alibi che possa salvare la Brutium dalla sconfitta casalinga, pesantissima, contro la Promosport. Il 3-0 inflitto dai lametini alla formazione di Malvasi boccia i rossoblù e sentenzia che l’aggancio in classifica è forse definitivamente rimandato. La squadra della Curva Nord resta a 23, mentre gli ospiti vanno a 29 (clicca qui per risultati e classifica dopo il 22° turno).

Al 37’ la sliding doors del match. De Nisi tocca la palla con la mano in area e l’arbitro Cropanise, ben appostato, concede il calcio di rigore alla Brutium. Principato, però, tira fuori alla sinistra del portiere ospite. Nella ripresa i rossoblù avvertono il peso dell’errore e al 20’ vanno sotto. E’ De Nisi a battere un Gardi sempre in forma e a farsi perdonare il fallo da rigore. Il raddoppio è ad opera di Gullo: è il 30’.

Con la Brutium tutta in avanti alla ricerca del pareggio, arriva lì’inevitabile tris nei minuti di recupero. Lo firma El Hafa, ben imbeccato da Villella. Per la formazione di casa la prova di maturità è rimandata. Da segnalare il rosso diretto a Scarlato, entrato nella ripresa per dar manforte ai suoi e fattosi espellere ingenuamente.

Il tabellino:
BRUTIUM COSENZA: Gardi, Irace, De Rose, De Giacomo, Lo Feudo , (37’ st Scarlato), Coscarelli, Principato 5 (9’ st Attanasio), Magnelli, Bava (30’ st Caruso M.), Fiumara , (30’ st Basile), D’Angelo. In panchina: Di Cianni, Caruso G., Martucci. Allenatore: Malvasi
PROMOSPORT: Barbera, Torcasio, Cristaudo, Costa, Gallo, De Nisi, Villella, Decio, Gullo (32’ st Molinaro), El Hafa, Strangis, (41’st Longo). In panchina: Sacco, Mercuri, Greco, Monteleone. All. Gabriele
ARBITRO: Cropanise di Rossano
MARCATORI: 20’ st De Nisi, 30’ st Gullo, 48’ st El Hafa
NOTE: spettatori 100 circa. Al 37’ Principato (B) calcia fuori un rigore.Espulso per gioco violento Scarlato (B) al 40’ st. Ammonito: Caruso (B). Angoli 5-5. Recupero: 0’ pt – 4’ st.

 

Related posts