Tutte 728×90
Tutte 728×90

Perez: “Il rigore? Netto, mi hanno spinto e l’arbitro ha visto”

Perez: “Il rigore? Netto, mi hanno spinto e l’arbitro ha visto”

L’attaccante a fine gara commenta: “Purtroppo in questo girone ci sono sempre partite dure. E può capitare di subire un tiro e un gol”.

Una prestazione coraggiosa la sua. A correre e a fare sportellate. Una partita di temperamento dove l’occasione di far gol non è mancata ma è stata sprecata. Poi il fallo che ha consentito al Cosenza di passare in vantaggio attraverso un tiro dagli undici metri. Così Leo Perez a fine gara. “Purtroppo in questo girone ci sono sempre partite dure. E può capitare di subire un tiro e un gol. Azione confusionaria la loro e credo che hanno trovato un gol fortuito. L’importante è l’atteggiamento e credo che la squadra sul campo abbia dimostrato di voler vincere. Il mio stato di forma? Oggi mi sentivo bene ma oggi era tutto duello fisico. Alcuni li ho portati a casa anche se è stata una gara dura. Il rigore? Mi ha spinto e giustamente ha fischiato rigore. L’occasione sullo 0-0? Ho dovuto anticipare il tiro perché il difensore si era avvicinato. Ho sbagliato lo stop iniziale, non cerco scusanti. Poteva far gol”. (cs.ch.)

Related posts