Serie C

Si rivede Genchi. Classifica marcatori dopo la 26° giornata

A secco il capocannoniere Saraniti e gli inseguitori Curiale-Murano. L’attaccante del Monopoli sale sul gradino più basso del podio. Bruccini e Casoli fanno i bomber.

Giornata di secca per i primi tre della classe: Saraniti del Lecce resta a 11 centri, così come a 9 rimangono Curiale del Catania e Murano del Trapani. Questi due però vengono raggiunti da Genchi che ritrova la via della rete dopo qualche mese. Se Caturano è da solo a quota 8, un gradino più in basso c’è da segnalare una grande abbondanza. Ci sono dieci calciatori, da questa settimana anche Casoli del Matera e Bruccini del Cosenza che sta vivendo la sua miglior stagione di sempre.

11 GOL: Saraniti (Lecce/V. Francavilla)

9 GOL: Curiale (Catania), Murano (Trapani), Genchi (Monopoli)

8 GOL: Caturano (Lecce)

7 GOL: Alfageme (Casertana), Bruccini (Cosenza), Scaringella (Fidelis Andria), Simeri (Juve Stabia), Di Piazza (Lecce), Casoli (Matera), Salvemini (Monopoli/Akragas), Sarao (Monopoli), Scarpa (Paganese), Cesaretti (Paganese)

6 GOL: Jovanovic (Bisceglie), Letizia (Catanzaro), Paponi (Juve Stabia),  Bianchimano (Reggina), Bollino (Sicula Leonzio), Catania (Siracusa), Reginaldo (Trapani), Evacuo (Trapani)

5 GOL: Lodi (Catania), Ripa (Catania), Falcone (Catanzaro), Lattanzio (Fidelis Andria), Torromino (Lecce), Mancosu (Lecce), Giovinco (Matera), Nolè (Racing Fondi), Rossini (Rende), Arcidiacono (Sicula Leonzio), Scardina (Siracusa)

4 GOL: Padovan (Casertana), Mazzarani (Catania), Mungo (Cosenza), Strambelli (Matera), Talamo (Paganese), Corvia (Racing Fondi), Marano (Sicula Leonzio), D’Angelo (Sicula Leonzio), Liotti (Siracusa), Silvestri (Trapani)

3 GOL: Petta (Bisceglie), Russotto (Catania), Barisic (Catania/Fidelis Andria), Cunzi (Catanzaro), Infantino (Catanzaro), Baclet (Cosenza), Mendicino (Cosenza), Curcio (Fidelis Andria), Canotto (Juve Stabia), Cosenza (Lecce), Sounas (Monopoli), Longo (Monopoli/Akragas), Mercadante (Monopoli), Paolucci (Monopoli), Lazzari (Racing Fondi), Actis Goretta (Rende), Ricciardo (Rende), Franco (Rende), Parisi (Siracusa), Sicurella (V. Francavilla)

2 GOL: Mileto (Akragas), Parigi (Akragas), Sepe (Akragas), Azzi (Bisceglie), Montinaro (Bisceglie), Partipilo (Bisceglie), Carriero (Casertana), Galli (Casertana), Turchetta (Casertana), Di Grazia (Catania), Fornito (Catania), Corado (Catanzaro/Matera), Zanini (Catanzaro), D’Orazio (Cosenza), Loviso (Cosenza), Pascali (Cosenza), Tutino (Cosenza), Minicucci (Fidelis Andria), Allievi (Juve Stabia), Bachini (Juve Stabia), Mastalli (Juve Stabia), Viola L. (Juve Stabia), Armellino (Lecce), Lepore (Lecce), Riccardi (Lecce), Tsonev (Lecce), Dugandzic (Matera), Sartore (Matera), Maimone (Matera), Regolanti (Paganese), Corticchia (Racing Fondi), De Francesco (Reggina), Marino (Reggina), Porcino (Reggina), Sciamanna (Reggina), Laaribi (Rende), Ferreira (Rende/Sicula Leonzio), Vivacqua (Rende), Mancino (Siracusa), Sandomenico (Siracusa), Scarsella (Trapani), Fazio (Trapani), Maracchi (Trapani), Pagliarulo (Trapani), Marras (Trapani), Ayina (V. Francavilla), Madonia (V. Francavilla), Viola A. (V. Francavilla)

1 GOL: Dammacco (Akragas), Franchi (Akragas), D’Ursi (Bisceglie), Delic (Bisceglie), Delvino (Bisceglie), Lugo (Bisceglie), Markic (Bisceglie), Risolo (Bisceglie), D’Anna (Casertana), De Marco (Casertana), Pinna (Casertana), Marotta (Casertana), Aya (Catania), Biagianti (Catania), Bogdani (Catania), Caccetta (Catania), Djordjevic (Catania), Grazia (Catania), Marchese (Catania), Manneh (Catania),Tedeschi (Catania), Spighi (Catanzaro), Benedetti (Catanzaro), Lukanovic (Catanzaro), Maita (Catanzaro), Onescu (Catanzaro), Riggio (Catanzaro), Corsi (Cosenza), Idda (Cosenza), Statella (Cosenza), Croce (Fidelis Andria), Esposito (Fidelis Andria), Quinto (Fidelis Andria), Rada (Fidelis Andria), Tiritiello (Fidelis Andria), Crialese (Juve Stabia), Lisi (Juve Stabia), Sorrentino (Juve Stabia), Strefezza (Juve Stabia), Ciancio (Lecce), Costa Ferreira (Lecce), Piazza (Lecce), Battista (Matera), Sartore (Matera), Scognamillo (Matera), Sernicola (Matera), Stendardo (Matera), Tiscione (Matera), Urso (Matera), Magni (Monopoli), Bei (Monopoli), Scoppa (Monopoli), Carini (Paganese), Maiorano (Paganese), Cuppone (Paganese), Tascone (Paganese), Addessi (Racing Fondi), De Martino (Racing Fondi), De Sousa (Racing Fondi), Galasso (Racing Fondi), Ghinassi (Racing Fondi), Mastropietro (Racing Fondi), Di Filippo (Reggina), Hadziosmanovic (Reggina), Fortunato (Reggina), Sparacello (Reggina), Coppola (Rende), Gigliotti (Rende), Porcaro (Rende), Lescano (Sicula Leonzio), Russo (Sicula Leonzio), Squillace (Sicula Leonzio), Foggia (Sicula Leonzio), Tavares (Sicula Leonzio), Bernardo (Siracusa), Grillo (Siracusa), Magnani (Siracusa), Mangiacasale (Siracusa), Mucciante (Siracusa), Turati (Siracusa), Bastoni (Trapani), Dambros (Trapani), Campagnacci (Trapani), Girasole (Trapani), Minelli (Trapani), Rizzo (Trapani), Abruzzese (V. Francavilla), Agostinone (V. Francavilla), Albertini (V. Francavilla), Maccarrone (V. Francavilla), Prestia (V. Francavilla)

 

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina