Tutte 728×90
Tutte 728×90

ELEZIONI POLITICHE 2018 | Forza Italia in Calabria, quel 20% che vale una vittoria

ELEZIONI POLITICHE 2018 | Forza Italia in Calabria, quel 20% che vale una vittoria

Ha preferito attendere l’esito del voto delle elezioni Politiche prima di annunciare la sua candidatura alla Regionali 2019. Così Mario Occhiuto cavalca il dato di Forza Italia in Calabria che, nonostante sia inferiore rispetto al 2013, è il più alto su scala nazionale: ci riferiamo al 20%. Una vittoria che permette al sindaco di Cosenza di porre il suo nome davanti agli altri per rappresentare il centrodestra in Calabria.

Ma potrebbe non essere tutto rose e fuori, perché il dato più importante per i forzisti arriva dalla provincia di Reggio Calabria, dove sia alla Camera che al Senato sono stati eletti due rappresentanti del centrodestra: Francesco Cannizzaro e Mario Siclari.

Non riesce a vincere Andrea Gentile che arriva secondo alle spalle dell’ortopedico Carmelo Massimo Misiti. Ma sorprende in negativo il voto di Cosenza, città nel quale Mario Occhiuto, Jole Santelli e Roberto Occhiuto dirigono e coordinano le manovre regionali di Forza Italia. Qui il Movimento Cinque Stelle travolge tutti. Si salvano però per la quota proporzionale che consentirà alla Santelli e il fratello del sindaco di ripresentarsi a Roma.

La partita dunque per le Regionali è ancora tutta aperta. Forse Occhiuto ha azzardato una mossa che in questo clima elettorale potrebbe trasformarsi in effetto boomerang nei prossimi mesi. Berlusconi ha altro a che pensare oggi e senza dubbio Occhiuto dovrà fare i conti con il gruppo Gentile che numeri alla mano, oltre a metterci la faccia con propri candidati nei collegi uninominali, vorrà contribuire al futuro del partito. (a. a.)

Related posts