Giudiziaria

SCARFACE | Spaccio di droga in una palestra di Rende, assolto Sandro Daniele

Si conclude il processo di primo grado dell’inchiesta “Scarface”, coordinata dalla procura di Cosenza, nella quale erano stati coinvolte diverse persone accusate di spacciare droga in una nota palestra di Rende. Tra le persone arrestate all’epoca vi era anche il proprietario Sandro Daniele, già coinvolto (e condannato) in altri procedimenti penali. 

Ieri mattina, il giudice monocratico Claudia Pingitore ha condannato Francesco Aiello a un anno di reclusione, mentre Daniele a 6 mesi (pena sospesa per entrambi gli imputati), per il reato di intermediazione finanziaria.

Lo stesso Daniele, difeso dagli avvocati Antonio Quintieri e Marcello Manna, è stato dall’accusa più grave, quella relativa alla droga. Assoluzione per un capo d’accusa anche per Francesco Aiello e Salvatore Cordò. (a. a.)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina