Tutte 728×90
Tutte 728×90

Bisceglie: sorpasso con vista play-off come obiettivo. Occhio al gigante Jovanovic

Bisceglie: sorpasso con vista play-off come obiettivo. Occhio al gigante Jovanovic

La squadra pugliese ha cambiato allenatore in settimana con Mancini che è andato ad affiancare Alberga. Nelle ultime 3 giornate sono arrivati 7 punti per i neroazzurri che distano dal Cosenza soltanto due lunghezze.

 

Cambio del tecnico, sorpasso in classifica e vista sui play-off da raggiungere. Il Bisceglie del nuovo allenatore Mancini, si presenterà  oggi pomeriggio al cospetto del Cosenza di Braglia, per continuare a fare bene. I neroazzurri infatti, nelle ultime 3 partite, hanno collezionato 7 punti e, in classifica, sono sotto al Cosenza soltanto di due lunghezze. Con 34 punti infatti, occupano il 10° posto in classifica in compagnia della Virtus Francavilla. Una vittoria questo pomeriggio permetterebbe il sorpasso. In settimana, tra l’altro, il Bisceglie ha annunciato anche il nuovo tecnico. Si tratta di Gianfranco Mancini, che torna in panchina dopo 7 anni, nei quali è stato osservatore e responsabile del settore giovanile anche del Bisceglie. Mancini affiancherà l’ex portiere Giuseppe Alberga, che già dallo scorso 6 febbraio, aveva sostituito in panchina l’esonerato Nunzio Zavettieri. La matricola pugliese, con il cambio di panchina ha ritrovato punti e posizioni in classifica, tant’è che il sogno play-off sembra tutt’altro che irraggiungibile. All’andata il Cosenza riuscì ad imporsi per 2-1 grazie ai gol di Loviso e Mungo, intervallati dal pareggio momenteneo di Petta. Nelle fila dei pugliesi gioca quell’Azzi che, nell’ultimo giorno del mercato di gennaio, fu vicinissimo al Cosenza.

Per quel che riguarda la formazione, Mancini ha già annunciato che continuerà ad affidarsi al 3-5-2. Occhio al gigante croato Jovanovic, capace già di mettere a segno 8 reti. In porta ci sarà Crispino. I tre difensori Delvino, Markic e Jurkic. A centrocampo Azzi a destra e Giron a sinistra. In mezzo Montinaro e Risolo ai fianchi di Toskic. In attacco sarà D’Ursi a far coppia con Jovanovic. (Alessandro Storino)

BISCEGLIE (3-5-2): Crispino; Delvino, Markic, 6 Jurkic; Azzi, Montinaro, Toskic, Risolo, Giron; Jovanovic, D’Ursi. A disp.: Vassallo, A. Alberga, Colella, Russo, Diallo, Migliavacca, Pirolo, D’Ancora, Prezioso, Vrdoljak, Ayina, Petta. All. Mancini-G. Alberga

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it