Tutte 728×90
Tutte 728×90

Braglia: «Il Cosenza fatica a far gol, cambieremo».

Braglia: «Il Cosenza fatica a far gol, cambieremo».

Il tecnico del Cosenza commenta il pareggio ottenuto a Bisceglie. Così Braglia: «L’espulsione ha maledettamente complicato i nostri piani, anche nelle sostituzioni».

Piero Braglia si presenta in sala stampa analizzando la gara pareggiata dal Cosenza sul campo del Bisceglie. «Noi abbiamo fatto un discreto primo tempo, ma dopo l’espulsione è normale che si sia pensato a difendere più che a fare altro – ha detto – Ultimamamente facciamo fatica a far gol e qualcosa cambieremo. L’altro lato della medaglia dice che la retroguardia ha raggiunto un livello importante ed è difficile farci gol».

Con il Cosenza in undici magari sarebbe stata tutta un’altra partita. «Per noi si è complicato tutto dopo il rosso, anche nei cambi – aggiunge Braglia – Siamo stati costretti a fare poche sostituzioni e quelle effettuate erano per allungare il Bisceglie. Mi sono rimesso a tre perché Azzi stava creando troppi problemi».

Per la prima volta Braglia ha schierato Perez e Baclet dal primo minuto. «Abbiamo cercato di farli giocare insieme, ma è chiaro che hanno caratteristiche simili anche se hanno giocato una buona gara. Tutino, Okereke e Mungo chiaramente strappano molto di più».

Chiusura dedicata al grande assente. «Bruccini c’ha fatto otto gol e sotto l’aspetto degli inserimenti ci è mancato – ha sentenziato Braglia – Mungo si è abbassato e non ha demeritato. Se ci sarà per mercoledì? Non lo so, vedremo alla ripresa degli allenamenti».

Related posts