Tutte 728×90
Tutte 728×90

Calcio Amatoriale: Serie A8, Bologna e Fiorentina esagerate

Calcio Amatoriale: Serie A8, Bologna e Fiorentina esagerate

Conclusa la diciannovesima giornata del Serie A8, in testa alla classifica si trova sempre il Bologna, inseguito a tre punti dal Cagliari che supera la Lazio fermata dall’Inter. Perde in casa il Napoli che perde terreno e viene raggiunto dal Genoa.

Apre la giornata il testacoda tra Torino e Bologna, la partita rispetta i pronostici e termina 7-1 per i rossoblù che dominano l’incontro dal primo all’ultimo minuto e mantengono la testa della classifica. Di seguito il tabellino completo: Bozzo (4′, BOL), Maione (7′, 12’, e 54’, BOL), Polimeni (16’ BOL), Gagliardi (18′, BOL), Basile (47′, BOL), DeSantis (50′, TOR).

Sfida tra bomber quella tra Napoli e Sampdoria, gli azzurri Leonetti ed Esposito ed il blucerchiato Mandarino si contendono la testa della classifica marcatori. Solo due su tre vanno a segno in una partita sorprendente per andamento e risultato finale. Il primo tempo si chiude a reti inviolate, le squadre si studiano, entrambe vogliono vincere, il Napoli vuole rimanere in corsa per lo scudetto, la Samp intende proseguire la sua risalita in classifica. A sbloccare il risultato in avvio di ripresa è il Leonetti blucerchiato, al 47’ Esposito porta i suoi in parità, ma nei minuti finali Mandarino e Viola regalano la vittoria alla Sampdoria. In pieno recupero l’azzurro Iusi fissa il risultato sul 3-2.

Il Genoa battendo il Sassuolo 4-3 conquista i tre punti e raggiunge il Napoli al quarto posto in classifica. Ancora una volta i rossoblù devono sudare i 3 punti contro un Sassuolo in splendida forma che chiude il primo tempo in vantaggio, ma nel finale, la grinta e il maggio tasso tecnico dei grifoni, danno lo spunto per poter ribaltare la gara e conquistare l’intera posta. Il tabellino marcatori è firmato da: Barletta, De Giovanni (doppietta) Zaccaria per il Genoa, La Banca e Brogno (doppietta) per il Sassuolo.

Altro risultato a sorpresa è quello tra Crotone e Roma, i rossoblu dopo quattro sconfitte consecutive battono la Roma 3-1 e superano in classifica il Sassuolo. La Roma invece è in caduta libera, demotivata e scollata, lontana parente della squadra combattiva e grintosa ammirata ad inizio campionato. Le reti sono segnate in sequenza da Sottile (19′, CRO), Gallo (26′, CRO), De Simone (35′, ROM) e di nuovo Sottile (40′, CRO).

Perde punti anche la Lazio, che pareggia in extremis con un’Inter determinata e sorprendente che ha giocato un’ottima partita. I nerazzurri vanno in vantaggio a metà primo tempo con Ebrima, sempre Ebrima raddoppia al 40’. Il secondo goal dà la scossa alla ai biancocelesti che accorciano subito le distanze con Chierchie e cercano il pareggio attaccando a testa bassa. Il forcing però non è efficace, l’Inter tiene e spera nella vittoria, ma al 61’ Coscarella trova la rete che fissa il risultato sul 2-2.

Spal e Cagliari danno vita ad un incontro vibrante e tirato, nessuna delle squadre voleva perdere, lo dimostra il numero di cartellini presenti a referto, i biancoazzurri per riagganciare il treno scudetto, i sardi per tenere il passo della capolista. Il primo tempo è di marca rossoblù, il Cagliari va in vantaggio con Barbarossa all’ottavo minuto e controlla bene la partita; in avvio di ripresa il raddoppio di Spadafora sveglia la Spal che agguanta il pareggio con una splendida doppietta di Loria (43’ e 45’), ma Bozzarello, esattamente come una settimana fa contro la Lazio, regala il goal vittoria ad i suoi, fissando il risultato sul 3-2.

In chiusura di giornata, la Fiorentina batte nettamente il Verona per 6-2, in un incontro più equilibrato di quanto dica il risultato. Il primo tempo termina 1-0 per la Viola con rete di Gerace al 6’. In avvio di ripresa raddoppio immediato di Bilotti, ma il Verona accorcia con Cristiano. Sul 2-1 la Fiorentina mette in cmapo un maggior tasso tecnico e chiude l’incontro segnando con Cordò M. e di nuovo Bilotti, a completare il tabellino tocca a Germino (51′, VER), Cordo F. (60′ e 61’, FIO).

 

TORINO – BOLOGNA 1-7

NAPOLI – SAMPDORIA 2-3

GENOA – SASSUOLO 4-3

ROMA – CROTONE 1-3

LAZIO – INTER 2-2

SPAL – CAGLIARI 2-3

VERONA – FIORENTINA 2-6

Bologna* 43;  Cagliari* 40; Lazio* 39; Napoli* e ; Genoa** 36; Fiorentina* 32; Spal* 28; Sampdoria** 26; Roma*** 21; Inter** 20Crotone* 13; Sassuolo** 12; Verona* 8; Torino* 4.

  1. L’asterisco indica i punti di penalizzazione per la classifica disciplina

Related posts