Tutte 728×90
Tutte 728×90

2^ Cat/B: Virtus Diamante esagerata. Sei gol ai Falchi Rossi ed è fuga!

2^ Cat/B: Virtus Diamante esagerata. Sei gol ai Falchi Rossi ed è fuga!

Nel recupero della 16^ giornata di campionato la tempesta Virtus Diamante si abbatte sui malcapitati avversari che resistono solo un tempo e perdono 6-1. I tirrenici volano a +5 sul Komunicando. Poker per il capocannoniere Iannazzo. Segnano anche Pugliese e Guaglianone.

Prende il largo la capolista Virtus Diamante. La squadra di Lanza, nel recupero di oggi pomeriggio giocato come al solito allo “Scarcello” di Belvedere Marittimo, non dà scampo ai Falchi Rossi di Falconara, che tra l’altro è stata finora l’unica squadra ad aver battuto la Virtus in questa stagione nella gara d’andata. Il match, originariamente previsto per lo scorso 24 febbraio ed allora rinviata per il maltempo, ha avuto luogo questo pomeriggio davanti ad una discreta cornice di pubblico in una giornata soleggiata ma leggermente ventosa. La resistenza degli ospiti è durata soltanto un tempo. Infatti, dopo aver concluso sul pareggio la prima frazione, nella ripresa ha praticamente giocato soltanto la squadra adamantina che ha inflitto una pesante punizione agli avversari. La Virtus Diamante con questo successo è ufficialmente in fuga, visto che il vantaggio sulla seconda in classifica, il Komunicando, torna a salire a 5 punti. Quando alla fine mancano 4 giornate e considerando il calendario, la squadra del Presidente Casella può iniziare a mettere al fresco lo champagne.

Partenza lampo degli uomini di Lanza. Dopo due minuti Pugliese si incunea in area dalla destra, vince un contrasto di prepotenza e di sinistro la piazza alle spalle di Paschetta per il vantaggio dei suoi. Sembra tutto facile ma così non è. La manovra dei biancocelesti non è fluida e sbatte puntualmente sulla difesa ospite. Al 20′ arriva il pareggio. Maffei è bravissimo a rubare palla a centrocampo ed a prendere in controtempo la difesa ospite in uscita. Uno due con Russo ed ecco che il 4 ospite si trova a tu per tu con Minervini, battendolo con un pò di fortuna. I padroni di casa sono intontiti, anche se 5 minuti dopo Iannazzo ha la palla buona ma non riesce a deviare in rete il cross di Fardello da sinistra. Mister Lanza cambia modulo e passa alla difesa a 3, ma per tutto il primo tempo, la Virtus Diamante non costruisce null’altro di interessante. L’ottimo Longo della sezione di Paola manda tutti a bere un thè caldo.

Negli spogliatoi Lanza striglia a dovere i suoi che infatti rientrano in campo con un altro piglio. Al 6′ Paschetta è provvidenziale su un bellissimo tiro al volo di sinistro di Ciriaco. Al 10′ ancora Ciriaco inventa per Pugliese sulla sinistra. Cross in mezzo allontanato dall’uscita  bassa di Paschetta e palla che termina sui piedi di Iannazzo atterrato da Lomanto. Per l’arbitro non ci sono dubbi ed indica il dischetto del rigore. Dagli 11 metri va lo stesso Iannazzo che inizia il suo show personale spiazzando il portiere e riportando avanti la Virtus Diamante. Tre minuti dopo, ancora gol. Angolo dalla destra di Ciriaco e stacco imperioso sempre di Iannazz0 per il 3-1. La partita praticamente finisce qui perchè questa volta sono gli ospiti a non riuscire a reagire. La Virtus Diamante si diverte come il gatto col topo. Al 25′ contropiede dei padroni di casa. Pugliese serve Iannazzo, liscio della difesa falconarese e l’11 adamantino salta Paschetta in uscita e firma l’hat-trick. Al 34′ c’è gloria anche per il neo entrato Guaglianone che batte il portiere avversario con un sinistro che, deviato da un difensore, diventa imparabile. Al 38′ ancora Iannazzo fa poker per il definitivo 6-1. Cross dalla destra di Pugliese, velo di De Caprio e girata vincente dell’ex Primavera della Reggina. Nel finale da registrare due ottime occasione per gli ospiti. Sulla prima è provvidenziale il nuovo entrato Tiesi su tiro a botta sicura di Malfarà. Sulla seconda è invece Russo a sprecare un gol già fatto solo davanti al 12 di casa. Finisce in festa. Virtus Diamante che sabato ospiterà l’Agid Dipignano. Falchi Rossi Falconara che ospiteranno in un’importantissima sfida salvezza il Fagnano. (Alessandro Storino)

Tabellino
Virtus Diamante: Minervini (dal 27’st Tiesi), De Caprio, Fardello, Palermo, D’Amato, Pagano (dal 36′ st De Pascale), Presta, Ciriaco (dal 23’st Pascale), Pugliese, Esposito (dal 29′ st Guaglianone), Iannazzo. A disposizione: Settembre, Casella. Allenatore: Lanza
Falchi Rossi Falconara: Paschetta, Lomanto, Cinello, Maffei, Caruso, Gelardi, Cataldi, Anselmucci (dal 30′ st De Cesare), Russo, Siciliano, Malfarà. A disposizione: Sansostri. Allenatore: Oro
Arbitro: Longo di Paola
Marcatori: 2′ Pugliese, 20′ Maffei (FR), 10′ st, 13′ st, 25′ st, 38′ st Iannazzo, 34′ st Guaglianone

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it