Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tutino, gol amaro. «Volevamo la finale per i tifosi del Cosenza»

Tutino, gol amaro. «Volevamo la finale per i tifosi del Cosenza»

Tutino aveva sbloccato il risultato illudendo il Marulla. «Peccato, però adesso avanti con il Lecce. Lunedì sera sarà una gara importantissima. Siamo il Cosenza e in casa dobbiamo farci rispettare».

Gennaro Tutino è stato tra i migliori e non solo perché una sua rete ha illuso i tifosi del Cosenza nella semifinale di ritorno contro la Viterbese. «Sono contento per il gol che mi darà una mano a livello mentale, ma non sono soddisfatto del risultato – ha detto in conferenza stampa – Volevamo passare il turno a tutti i costi per i nostri tifosi e per la società. Ci dispiace soprattuto per loro e per noi che volevamo andarci a giocare una finale di Coppa Italia. Ora però è tempo di pensare al Lecce».

La gara dei Lupi è stata dai due volti. «Buon primo tempo, a volte troppo frettolosi nelle scelte – ha evidenziato Tutino – A livello di corsa e sacrificio non possiamo rimproverarci nulla, mentre nella ripresa forse abbiamo accusato un calo fisico»

Chiusura dedicato all’imminente match con il Lecce. «Lunedì sera sarà una gara importantissima – taglia corto Tutino – Siamo il Cosenza e in casa dobbiamo farci rispettare nonostante davanti a noi ci sarà una squadra che è in testa alla classifica e lotta per vincere il campionato. Gli renderemo la vita difficile».

Related posts