Tutte 728×90
Tutte 728×90

Occhiuzzi: “Le prestazioni devono diventare risultati al più presto”

Occhiuzzi: “Le prestazioni devono diventare risultati al più presto”

Il vice a fine gara commenta: “Zona Play-Off a rischio? No, non abbiamo ansia. Il momento è questo ma dobbiamo avere voglia di guardare avanti ma anche dietro per non farci raggiungere”.

Dura da digerire una sconfitta come quella di stasera. Un campo infimo, due squadre che a stento riuscivano a restare in piedi. Un gol nell’unica versa occasione della gara (sponda giallorossa). A fine gara questo il pensiero del vice Occhiuzzi (oggi in panchina al posto di Braglia squalificato). “Oggi il Cosenza ha dimostrato che la gara l’aveva preparato in un certo modo. Nel primo tempo bene sugli esterni dove creavamo il 2 contro 1. E’ logico che gli episodi devi portarli a tuo vantaggio altrimenti con queste squadre diventa dura. Comunque sono dell’idea che abbiamo da recriminare visto che le occasioni le abbiamo avute. Il Lecce? Squadra concreta che è venuta a Cosenza cosciente di trovare una squadra vogliosa di giocare e fare risultato. Siamo consapevoli di aver fatto un’ottima gara. Una gara letta benissimo dal nostro tecnico Braglia. Dispiace solo il risultato. I ragazzi avevano tanta rabbia a fine gara e sicuramente meritavamo qualcosa in più”. Poi Occhiuzzi conclude. “Fare le giuste analisi domani. Abbiamo avuto 15 minuti della ripresa in cui ci siamo abbassati troppo e perso troppe secondo palle. Poi l’episodio del gol loro che ha cambiato il match. Problema gol? Non buttiamo la croce sul singolo o sul reparto. Valutiamo sempre la prestazione della squadra. Momento no dei nostri attaccanti? Siamo li ad incoraggiarli. Vedrete che faremo bene già dalla prossima gara. Zona Play-Off a rischio? No, non abbiamo ansia. Il momento è questo ma dobbiamo avere voglia di guardare avanti ma anche dietro per non farci raggiungere. Le prestazioni devono diventare risultati al più presto”. (co.ch.)

Related posts