Cronaca

Muore l’architetto Domenico Cucunato, il cordoglio di Palazzo dei Bruzi

«Apprendo incredulo e addolorato dell’improvvisa scomparsa dell’amico Nino Cucunato, una notizia che raggela e che non avrei mai voluto apprendere».

A prevalere, nelle parole del sindaco Mario Occhiuto, è il sentimento personale che trascende il ruolo istituzionale di fronte alla morte dell’architetto Domenico Cucunato, professionista a cui il primo cittadino dal 2011 a febbraio 2016 aveva affidato l’incarico fiduciario a rotazione di dirigente dei settori Infrastrutture e Ambiente al Comune di Cosenza.

«Oltre che un collega, per me era un vero amico. Mi sento sconcertato e sono vicino alla famiglia per la quale Nino era un pilastro – afferma Occhiuto – Giungano alla moglie e ai due figli la vicinanza mia e della Giunta in questo momento di indicibile sofferenza».

Al cordoglio espresso dal sindaco Occhiuto si unisce quello del presidente del Consiglio, Pierluigi Caputo: «Non ci sono davvero parole. L’architetto Cucunato resterà nei nostri ricordi come persona affabile, gentile, perbene».

Cucunato, per la cronaca, era coinvolto nell’inchiesta degli affidamenti diretti a Palazzo dei Bruzi.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina