Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza a Fondi per svoltare. Braglia col dubbio Camigliano

Cosenza a Fondi per svoltare. Braglia col dubbio Camigliano

Il Cosenza contro Fondi e Akragas avrà l’opportunità di tornare a correre e di ritrovare la vittoria. Rientra Dermaku, davanti Tutino e il doppio centravanti?

Domani i Lupi saranno impegnati a Fondi nel primo dei due impegni sulla carta abbordabili. Contro i laziali, e specialmente contro il fanalino di goda Akragas domenica prossima, Corsi e compagni hanno a disposizione la possibilità di mettersi alle spalle il periodo negativo (sette turni senza vittoria) e tornare a vincere. Giusto, però, fare un passo per volta.

All’andata arrivò un 1-1 figlio di alcune scelte di Braglia che tentò di cristallizzare il match inserendo elementi difensivi e permettendo agli ospiti di avvicinarsi all’aria di rigore così da trovare due marcature insperate. A distanza di un girone intero le cose sono cambiate e quel Cosenza, insicuro e alla ricerca di se stesso, non esiste più. C’è invece un collettivo che non riesce a raccogliere quanto seminato e che ha voglia di tornare a volare.

La squadra rossoblù ha sostenuto la rifinitura questa mattina, porte chiuse come al solito per non svelare possibili mosse tattiche. Loviso non sarà della partita, mentre Camigliano è fortemente in dubbio a causa di un problema accusato contro il Lecce lunedì sera. Al suo posto, però rientra Dermaku dalla squalifica che prendere posizione al centro della difesa. Di conseguenza Pascali agirà sul centrosinistra e Idda dalla parte opposta.

A centrocampo non dovrebbero esserci variazioni, con Corsi e D’Orazio esterni e il tandem Bruccini-Calamai in mezzo. Probabile un’altra panchina per Palmiero, mentre Trovato potrebbe avere qualche chance non solo per entrare a gara in corso. Davanti Perez e Tutino ci saranno, ma il tridente potrebbe essere completato da Baclet o da Mungo e non da Okereke. La squadra è partita dopo pranzo ed ha seguito in pullman sul web le gare pomeridiane del girone C della Serie C. (Alessandro Storino)

Related posts