Cosenza Calcio

Occhiuzzi: «Il rigore parato da Saracco è stato un segnale»

Il vice di Braglia elogia lo spirito dei suoi. Così Occhiuzzi: «Noi non possiamo avere cali di concentrazione, non vogliamo, sentiamo l’esigenza di arrivare ai play-off alla grande».

Roberto Occhiuzzi in conferenza stampa si gode la vittoria che il Cosenza ha conquistato a Fondi anche grazie ad un cambio tattico. «Per quanto riguarda l’undici iniziale  – ha detto -dipende dal lavoro su due moduli, poi abbiamo deciso di metterci sul 3-5-2 per dare spazio al play ed è dovuto uscire Mungo, così come Tutino è un giocatore di forza più di Okereke, ma questo non vuol dire che abbiano giocato male: abbiamo ragazzi meravigliosi che si spendono l’uno per l’altro».

Finalmente si è sbloccato Perez e Occhiuzzi non si tira indietro a commentare il gol. «Perez? La sfortuna che ha avuto finora è stata premiata oggi, il gruppo ha fatto tantissimo per lui ma se permettete noi dello staff vogliamo dedicare la vittoria a Braglia perché i ragazzi sono lo specchio del suo atteggiamento».

Grandi elogi anche per il portiere dei Lupi: «Il rigore parato da Saracco è stato un segnale, ma sarebbe stato un peccato prendere gol dopo aver fatto bene nel corso del primo tempo: questo è frutto del grande lavoro fatto dai portieri col preparatore Fischetti, non so quanti video guardino al giorno – chiude Occhiuzzi ridendo – Noi non possiamo avere cali di concentrazione, non vogliamo, sentiamo l’esigenza di arrivare ai play-off alla grande. Il Fondi è una squadra rispettabile con un ottimo tecnico, succede spesso però che squadre più che discrete perdano tranquillità e non riescano a dare il massimo».

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina