Tutte 728×90
Tutte 728×90

Terremoto in provincia di Cosenza, epicentro Parenti: scossa avvertita anche nel capoluogo

Terremoto in provincia di Cosenza, epicentro Parenti: scossa avvertita anche nel capoluogo

Scossa di terremoto registrata da Ingv alle ore 18.32 di oggi in provincia di Cosenza. L’istituto di Geofisica ha comunicato i seguenti dati: magnitudo 3.3, epicentro Parenti con profondità di 26 chilometri. 

Il sisma è stato avvertito in tutta la Sila e in particolare nel capoluogo, dove è partito subito il tam-tam sui vari social network.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il sisma ha interessato anche i comuni di Rogliano, Mangone, Santo Stefano di Rogliano, Cellara, Figline Vegliaturo, Marzi, Aprigliano, Piane Crati, Carpanzano, Colosimi, Belsito, Scigliano, Pietrafitta, Bianchi, Pedivigliano, Pedace, Paterno Calabro, Serra Pedace, Soveria Mannelli, Malito, Casole Bruzio, Spezzano Piccolo, Trenta, Dipignano, Altilia, Motta Santa Lucia, Spezzano della Sila, Grimaldi, Celico, Rovito, Confluenti, Domanico, Panettieri, Carolei, Carlopoli, Zumpano, Lappano. Martirano, Martirano Lombardo, Mendicino, San Pietro in Guarano, Serrastretta, Aiello Calabro, Lago, Cleto e Cerisano.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

Related posts