Tutte 728×90
Tutte 728×90

Intimidazione alla ditta “Perrone bus”, esplosi tanti colpi di arma da fuoco

Intimidazione alla ditta “Perrone bus”, esplosi tanti colpi di arma da fuoco

Rispetto alle notizie circolate nella giornata di ieri, la grave intimidazione che ha colpito la ditta “Perrone bus” di Fagnano Castello è stata compiuta con l’esplosione di tanti colpi di arma da fuoco e non come riportato in altri servizi da un incendio che avrebbe danneggiato nove autobus. 

In realtà, i bus colpiti dai malviventi sarebbero nove: cinque parcheggiati a Fagnano Castello, tre a Sant’Agata d’Esaro e uno a San Sosti. I colpi sarebbero stat indirizzati verso la carrozzeria e i vetri. Sul caso, che ha scosso tutta la comunità fagnanese e ovviamente la ditta oggetto di intimidazione, indagano i carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano. Informata dell’accaduto l’autorità giudiziaria che ha avviato i primi accertamenti. (a. a.)

Related posts