Tutte 728×90
Tutte 728×90

«Ecco perché abbiamo votato il bilancio comunale»

«Ecco perché abbiamo votato il bilancio comunale»

Nella seduta del Consiglio Comunale dello scorso 29 marzo è stato approvato il Bilancio 2018 del Comune di Cosenza con 18 voti a favore e grazie alla granitica presenza del neo gruppo di consiglieri comunali composto da Francesco Spadafora (Gruppo Misto), Giovanni Cipparrone (PSE), Pasquale Sconosciuto e Francesco Cito (Cosenza Libera) che hanno garantito la compattezza della maggioranza attorno all’importante documento contabile che ha recepito le istanze che i cinque avevano richiesto all’Amministrazione Comunale con una nota stampa e nella recente riunione di maggioranza, e che interessavano principalmente i bisogni che riguardano quartieri e frazioni della città.

Al gruppo partecipa anche Marco Ambrogio (Adesso Cosenza) che nella sua dichiarazione di voto contrario ha sostenuto le istanze presentate assieme ai colleghi Consiglieri e ribadendo l’impegno di tutti a lavorare per il bene della città al di là delle appartenenze ai vari gruppi consiliari.

Lo stesso Sindaco Mario Occhiuto, nel suo intervento in Consiglio Comunale ha espresso apprezzamento per l’azione politica dei cinque Consiglieri Comunali, accogliendo benevolmente le loro istanze.

Infatti, all’interno del Bilancio Comunale sono stati previsti, tra le altre cose, cospicui stanziamenti di denaro per opere di viabilità (come la nuova strada che scorrerà a destra di Via Popilia), opere di restauro e conservazione nel Centro Storico (tra cui il contratto per il quartiere di S. Lucia), un consistente incremento del capitolo riguardante la manutenzione stradale, dei marciapiedi, della rete idrica, fognaria e dell’illuminazione, oltre ad ulteriori somme previste per il recupero di aree verdi e piccoli spazi urbani nei quartieri e nelle frazioni della città.

Alle risorse comunali previste dal Bilancio 2018 si aggiungono quelle intercettate con i finanziamenti ottenuti tramite la Presidenza del Consiglio dei Ministri per la riqualificazione dell’Ultimo Lotto di Via Popilia, per la Stazione Ferroviaria di Vagliolise, per la navigabilità del Fiume Crati e per via degli Stadi, e quelle ottenute per il tramite del Credito Sportivo per la ristrutturazione dello Stadio San Vito – Marulla che interesserà anche le aree esterne e quindi il quartiere di Via degli Stadi.
Non bisogna poi dimenticare l’imminente avvio delle lavorazioni per la realizzazione del Parco del Benessere su viale Parco e del Museo di Alarico che sorgerà al posto dell’ex Hotel Jolly.

La piattaforma politica comune lanciata dai 5 consiglieri comunali e sostenuta anche dall’assessore Francesco De Cicco, acquista sempre maggiore consensi in città, grazie anche all’azione politica responsabile che incarnano i cinque in ogni scelta volta alla tutela e alla valorizzazione del bene comune. I consiglieri comunali, infatti, concordano con il Sindaco nell’importanza della presenza dei Consiglieri Comunali nell’Assise che discute di Bilancio, il quale rappresenta il passaggio politico più significativo di un’Amministrazione.

Il Gruppo dei Consiglieri Comunali di maggioranza esprime soddisfazione per l’approvazione del Bilancio che permetterà all’Assessorato ai Quartieri e alle Frazioni maggiore spazio di intervento nelle periferie, e ringraziano Luciano Vigna per l’opera meritoria che ha svolto in questi anni come Assessore al Bilancio del Comune di Cosenza.

Il nostro impegno, affermano i cinque Consiglieri Comunali, continua nella direzione di garantire una maggiore rappresentanza alle istanze che provengono da tutto il territorio comunale e in particolare da quei territorio di cui i cinque sono espressione.

L’assessore Francesco De Cicco

I consiglieri comunali
Pasquale Sconosciuto
Francesco Cito
Marco Ambrogio
Francesco Spadafora
Giovanni Cipparrone

Related posts