Tutte 728×90
Tutte 728×90

Braglia: «Complimenti a tutti. Da martedì penseremo al Catanzaro»

Braglia: «Complimenti a tutti. Da martedì penseremo al Catanzaro»

Il tecnico del Cosenza Piero Braglia sottolinea: «Niente gol degli attaccanti? Perez ha fatto una bella gara insieme agli altri e si è dato molto da fare».

Piero Braglia è soddisfatto di aver imbrigliato la sua ex squadra e di aver permesso al Cosenza di rifarsi sotto in classifica con l’obiettivo quarto posto che non è più così distante. Prima della partita, però, l’abbraccio con i suoi ex tifosi che gli hanno dedicato una targa. «Mi ha fatto estremamente piacere – ha detto – Ci siamo voluti bene e ci vogliamo bene. Le partite però sono un’altra cosa, ognuno fa quello che deve fare».

Il Cosenza visto al Menti è stato di quelli tosti. «Abbiamo fatto la gara che dovevamo fare contro una squadra diventata fortissima – aggiunge Braglia – Abbiamo iniziato bene e concluso così come dovevamo fare. Caserta sta facendo una grande stagione. Il campo buono? Non ne voglio parlare perché poi viene fuori il discorso alibi».

La vittoria è arrivata con i centri dei centrocampisti e dei difensori. «Niente gol degli attaccanti? Perez ha fatto una bella gara insieme agli altri e si è dato molto da fare. Per l’impegno nulla da dire, a lui e a tutti gli altri. Siamo una squadra che all’inizio ha avuto problemi e all’inizio ha preso tanti gol. Abbiamo imboccato una strada e stiamo cercando di ripagare i nostri tifosi che sono molto esigenti».

Braglia chiude parlando del derby. «Restano cinque battaglie da affrontare, da martedì penseremo al derby e al Catanzaro».

Related posts