Tutte 728×90
Tutte 728×90

Ospedale “Annunziata” di Cosenza, nuove assunzioni: 53 medici e 120 infermieri

Ospedale “Annunziata” di Cosenza, nuove assunzioni: 53 medici e 120 infermieri

Il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza, Achille Gentile, ha annunciato l’assunzione di 53 nuovi medici che saranno assorbiti dai reparti che hanno maggiore carenza di personale. Cinque saranno destinati al pronto soccorso. In tutto ci saranno 120 nuovi infermieri, 8 tecnici di radiologia e 8 ostetriche.

«Con queste assunzioni non risolviamo certo il problema del sovraffollamento – ha dichiarato il direttore – che è identico per tutti i grandi ospedali, ma ci stiamo attrezzando».

Dai dati diffusi emerge che, nel trimestre appena concluso, su 17.514 accessi, solo 312 (pari all’1,8%) sono codici rossi e 7.558 (43.3%) sono codici verdi. «A breve – ha aggiunto Gentile – realizzeremo l’Hospice per le cure palliative a Rogliano, nei locali del Santa Barbara. La struttura ospiterà 14 posti letto dedicati all’assistenza dei malati affetti da patologie neoplastiche terminali».

Entro dicembre saranno nominati 10 nuovi primari e, inoltre, entro maggio, anche l’ospedale Mariano Santo dovrebbe tornare a nuova vita diventando un polo oncologico autosufficiente, con un nuovo acceleratore lineare che si affiancherà alla Pet.

Related posts