Tutte 728×90
Tutte 728×90

La Cosenza dei motori piange Ciccio Misasi. Terribile incidente a San Lucido

La Cosenza dei motori piange Ciccio Misasi. Terribile incidente a San Lucido

Il pilota cosentino Francesco Misasi non ce l’ha fatta dopo un incidente verificatosi a San Lucido. Più di mille gare in carriera, è stato uno dei volti più noti della Coppa Sila.

La Cosenza dei motori piange il suo volto più noto. Francesco Misasi, 75 anni, non ce l’ha fatta dopo un incidente avvenuto in serata tra Paola e San Lucido sulla statale 18. Si tratta di una delle figure più note della Coppa Sila, gara disputata decine di volte insieme ad altre centinaia di prove in salita in tutta Italia. Di recente era stato insignito da un premio alla carriera.

Il pilota era al volante della sua Alfa Romeo quando ha leggermente urtato un altro veicolo che come il suo stava per rientrare a Cosenza. Il dramma, tuttavia era dietro l’angolo. Sceso dalla sua autovettura per accertarsi dei danni arrecati, Misasi è stato investito da un furgone che transitava su quella strada e che lo ha scaraventato sull’asfalto ad un paio di metri di distanza dal luogo dell’impatto. L’ambulanza è arrivata repentina e all’ospedale di Paola, dopo un primo soccorso, è stato disposto immediatamente il trasferimento a Cosenza.

Misasi, ricoverato presso il reparto di terapia intensiva all’Annunziata, non ce l’ha fatta e i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul web il cordoglio è stato unanime, così come i messaggi di cordoglio che amici e conoscenti stanno inviando alla famiglia o pubblicando sui propri profili personali.

Related posts