Cosenza Calcio

Braglia: «Dispiace ancora per il Catanzaro. Con me il Cosenza ha la miglior difesa»

Il tecnico dei Lupi Piero Braglia loda il suo operato: «Da quando ci sono io la squadra si è tirata fuori dai bassifondi e dopo il giro di boa ha perso solo due volte. Ora è il momento di prenderci i playoff».

Piero Braglia alla vigilia della partita con la Sicula Leonzio sceglie di partir da domenica scorsa, vale a dire dai fischi del Marulla dopo il derby. L’ennesimo derby non giocato a dovere dai rossoblù contro i rivali di sempre. «Col Catanzaro non abbiamo fatto una buona gara, inutile negarlo – ammette – Dispiace per i tifosi ma eravamo bloccati e non abbiamo fatto nulla per creare problemi agli avversari. Spero di vedere qualcosa di diverso rispetto a prima. Abbiamo provato qualcosa ma sarà sempre il campo a dire se faremo bene o faremo male».

Per ovviare al mezzo passo falso casalingo, Braglia vuole voltare subito pagina. «Ora dobbiamo cercare di migliorare per vincere le partite in casa, perché basterebbe questo per andare ai play-off. Ho provato a mettere i ragazzi a quattro dietro in settimana, non mi convincono: questa non è una squadra che ho costruito da inizio campionato, ma quello che dobbiamo definire sono i messaggi che manda la squadra. Da quando ci sono io siamo la miglior difesa del campionato e nel girone di ritorno abbiamo perso solo due volte tirandoci fuori dai guai».

Braglia poi parla anche degli avversari. «Anche noi abbiamo i mediani bassi che sono veloci, non sono solo loro ad avere giocatori con queste caratteristiche: loro sono una squadra in forma, ma in campo ci sarà pure il Cosenza. Con sei punti siamo ai play-off, quindi prima li facciamo prima possiamo lavorare per fare bene in vista di quelle partite, ma questo non significa che cerchiamo di fare solo quello: stiamo lavorando bene, abbiamo avuto qualche problema influenzale in settimana ma sono cose che si risolvono».

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina