Tutte 728×90
Tutte 728×90

Corigliano-Rossano, due arresti per spaccio di droga e resistenza a pubblico ufficiale

Corigliano-Rossano, due arresti per spaccio di droga e resistenza a pubblico ufficiale

Ieri, nel tardo pomeriggio, la Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di P.S. di Rossano diretto dal Commissario Capo della Polizia di Stato Giuseppe Massaro, nel corso dei controlli straordinari, voluti in sede di tavolo tecnico dal Questore della Provincia di Cosenza dott. Giancarlo Conticchio, finalizzati soprattutto alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti e dei reati predatori, traeva in arresto N.A., 38 anni, residente a Corigliano/Rossano e il cittadino di nazionalità albanese C.M. 28 anni, residente a Tirana (Albania) ma di fatto domiciliato in Corigliano/Rossano, perché resisi responsabili in concorso dei reati di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Sottoposti a perquisizione personale e domiciliare, dal personale della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di P.S. di Rossano, agli arrestati è stato sequestrato oltre un chilo di marijuana e tutto l’occorrente per il confezionamento in dosi pronte per lo spaccio.

Gli ennesimi arresti effettuati sono il frutto di una capillare azione di controllo del territorio messa in atto già da tempo dalle donne e degli uomini della Polizia di Stato, che giornalmente operano controlli e perquisizioni.

Informata la Procura della Repubblica di Castrovillari diretta dal procuratoria po Eugenio Facciolla, su disposizione del P.M. di turno, gli arrestati sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Castrovillari.

Related posts