Tutte 728×90
Tutte 728×90

Loviso e il derby: «Con il Rende ho capito che si faceva la partitella del giovedì»

Loviso e il derby: «Con il Rende ho capito che si faceva la partitella del giovedì»

Il centrocampista dei rossoblù Massimo Loviso è al rientro dopo l’infortunio: «I risultati positivi delle ultime giornate? Il Cosenza può arrivare ai play-off di slancio approcciandosi in modo positivo a quelle partite».

Massimo Loviso tornerà a disposizione dopo l’infortunio che lo ha tenuto fermo ai box per quasi due mesi. «È stato un periodo difficile, un periodo in cui non potevo mangiare e né allenarmi, ma sono stato sempre vicino ai miei compagni perché questo sport mi piace tantissimo: ho sofferto tanto a stare fuori dal campo, però ora pensiamo al presente e vediamo di continuare il buon percorso intrapreso a Lentini».

All’orizzonte c’è il derby dell’area urbana con il Rende, formazione che per tutto il campionato è rimasta a sorpresa davanti al Cosenza in classifica. Il calo di rendimento registrato dalla formazione di Trocini nelle ultime settimane ha rimesso le cose a posto. «Col Rende sarà una partita sentita, il derby è uno solo – sottolinea Loviso – ma la gara di domenica sarà importante: da quel che ho capito con loro si faceva la partitella del giovedì, ora è diverso e dovremo dare una soddisfazione a tutta la città e, soprattutto, trovare tre punti importanti per il quarto posto».

Loviso poi riconosce i meriti degli avversari. «Il Rende ha fatto cose egregie fino a poco tempo, ora attraversano un periodo di stallo ma sono sempre lì per i play-off – chiude il centrocampista dei Lupi – Questo campionato e massimamente questo girone sono esperienze toste, ma dobbiamo giocare per noi. I risultati positivi delle ultime giornate? Potremmo arrivare ai play-off di slancio approcciandosi in modo positivo a quelle partite».

Related posts