Tutte 728×90
Tutte 728×90

Coppa Italia all’Alessandria. Guarascio ritrova la voce e gli fa i complimenti

Coppa Italia all’Alessandria. Guarascio ritrova la voce e gli fa i complimenti

I grigi hanno battuto 3-1 la Viterbese con una tripletta di Marconi. Il presidente del Cosenza Guarascio, dopo la contestazione di domenica, fa i complimenti al collega Di Masi e non cita direttamente l’ex Cerri.

E’ l’Alessandria ad alzare al cielo a Coppa Italia di Serie C e conquistare in vista dei playoff un piazzamento di tutto rispetto. Aver conquistato la coppa, tra l’altro adistanza di ben 45 anni,  permette ai grigi dell’ex capo dell’area tecnica del Cosenz a Massimo Cerri di essere assimilata alle seconde classificate. In sostanza, darà nuovamente l’assalto alla B da una posizione privilegiata.

Dopo la vittoria dell’andata (1-0), Baldassin aveva illuso la Viterbese nel primo tempo. Davanti a 4500 spettatori, tutto esaurito, però c’ha pensato Marconi a sistemare le cose. Il bomber ha siglato una tripletta. Il primo gol è arrivato su rigore per un fallo di mani, il bis con una sforbiciata in area e il tris controllando e infilando Iannarilli.

Anche il presidente del Cosenza Eugenio Guarascio ha fatto i complimenti al club piemontese, citando in particolare al suo “amico” di Lega Di Masi ma non il ds Cerri, solo un caso? «Mi congratulo con Luca Di Masi, mio collega nel Consiglio Direttivo, e con tutte le componenti dell’Alessandria per il successo di questo pomeriggio nella finale di Coppa Italia con la Viterbese, che ha consentito ai “grigi” di conquistare l’importante trofeo. Noi sappiamo quanta gioia si prova nel sollevare quella Coppa e possiamo immaginare la felicità di società, squadra e tifosi per un successo atteso 45 anni»

ALESSANDRIA-VITERBESE 3-1 (andata: 1-0)
ALESSANDRIA (4-3-3):
Pop 7; Celjak 6,5, Piccolo 6, Giosa 6,5, Barlocco 6; Nicco 7 (44’ s.t. Ranieri s.v.), Gazzi 6.5, Gatto 6,5; Gonzalez 6 (36’ s.t. Blanchard s.v.),Marconi 8 (39’ s.t. Fischnaller s.v.), Sestu 7. A disp.: Ragni, Lovric, Sciacca, Gjura, Fissore, Usel, Bellazzini, Chinellato, Kadi. All.: Marcolini 7
VITERBESE (4-3-3): Iannarilli 6; Celiento 6, Rinaldi 6, Sini 6, Peverelli 5 (29’ s.t. De Sousa s.v.); Baldassin 6,5 (22’ s.t. Bizzotto 5,5), Di Paolantonio 6, Benedetti 6; Vandeputte 5,5 (22’ s.t. Mendez 6), Jefferson 5, Calderini 5. A disp.: Micheli, Cen- ciarelli, Mbaye, Zenuni, Sanè, Pandolfi, Pini, Atanasov, Mosti). All. Sottili 6
ARBITRO: Volpi di Arezzo
MARCATORI: 11’ ptBaldassin (V), 13’ st (rig.), 16’ st e 34’ st Marconi (A)
NOTE: paganti 4.691, incasso non comunicato. Ammoniti Peverelli, Calderini, Marconi e Celjak. Angoli 3-3.

 

Related posts