Cosenza Calcio

Cosenza, serve una vittoria-playoff. Perez dal 1′, Trinchera contro il suo passato

Braglia schiererà il 3-5-2 affidando la maglia da titolare all’ex calciatore dell’Ascoli. A centrocampo e in difesa due ballottaggi alimentano la vigilia del match. Per il ds non è una gara come le altre.

Una vittoria e i playoff saranno cosa fatta. Matematicamente. Il Cosenza viaggia alla volta di Brindisi, dove affronterà la Virtus Francavilla, per mettere in ghiaccio la partecipazione agli spareggi promozione e puntare con forza al quarto posto in classifica. E’ il piazzamento che permetterebbe a Braglia di affrontare con maggiore serenità il “nuovo campionato” che attende i rossoblù a partire da metà maggio.

Il tecnico dei Lupi ha sottolineato in conferenza stampa che utilizzerà il 3-5-2. Ha da sostituire lo squalificato Bruccini e per farlo può imboccare due strade: puntare su Trovato o affidarne i compiti di inserimento a Mungo. I calciatori in ballottaggio hanno la stessa bassa propensione a difendere, uno è mancino naturale e l’altro destro, ma entrambi possono essere decisivi dalla trequarti in su creando superiorità saltando l’uomo. Sulle corsie laterali si rivedrà Corsi al posto di Okereke, mentre dall’altra parte giostrerà D’Orazio.

A protezione di Saracco non è da escludere un turno di riposo per Idda. In tal caso Pascali verrebbe dirottato sul centrodestra con Camigliano alla sinistra di Dermaku. Panchina per Pasqualoni e Boniotti.

In attacco Perez tornerà dal primo minuto e andrà alla ricerca del secondo gol stagionale con la maglia del Cosenza: a prescindere è nei playoff che gli si chiederà di fare la differenza. Il favorito per giostrare al suo fianco è Tutino, a seguire Baclet e Okereke.

Chiusura dedicata al ds Trinchera. Ritroverà la squadra con cui ha avuto le maggiori soddisfazioni da quando ha appeso le scarpette al chiodo. Con i biancazzurri ha collezionato delle vittorie nei tornei dilettantistici e l’anno scorso, in tandem con il tecnico del Carpi Calabro, allestì una squadra che tenne a lungo testa ai top-club del girone. (Antonio Clausi)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina