Tutte 728×90
Tutte 728×90
Tutte 728×90

AVVOCATI | Da Emilio Greco bordate al CNF: «Ecco l’ultimo scandalo, Gallucci non abbia paura dei poteri forti»

AVVOCATI | Da Emilio Greco bordate al CNF: «Ecco l’ultimo scandalo, Gallucci non abbia paura dei poteri forti»

Riceviamo e pubblichiamo la nota dell’avvocato Emilio Greco, componente del Consiglio dell’ordine degli avvocati di Cosenza.

Nel mentre l’Avvocatura è al collasso economico, i componenti del CNF si sono auto assegnati degli scandalosi compensi. Nello specifico, il presidente 90mila euro annui, il segretario 70mila euro annui e il vice presidente 50mila euro annui mentre ai Consiglieri semplici sono riconosciuti 650 euro per ogni seduta amministrativa o giurisdizionale. Tutto questo al netto delle spese rimborsate.

E’ la prima volta nella storia dell’Istituzione forense che vengono riconosciuti emolumenti per la carica rivestita. Un cambiamento rilevante specie in un periodo di crisi.

Tutto questo, purtroppo nel silenzio dei COA territoriali tranne quello di Milano presieduto dall’Avvocato Remo Danovi, in passato alla guida del CNF, che ha usato parole dure nei confronti di questo vero e proprio colpo di mano posto in essere dai Consiglieri del CNF.

La questione sollevata è un vero e proprio colpo al cuore di un Avvocatura sempre più immersa in un deficit economico spaventoso. Ovviamente il denaro che il CNF si è auto assegnato deriva dalle quote che vengono inviate dai COA territoriali.

Ho ritenuto nella mia modesta veste di Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Cosenza di denunciare questa vera e propria porcheria chiedendo di aprire una discussione sul punto all’interno del COA di Cosenza affinchè venga adottata una delibera che censuri la denunciata auto assegnazione dei compensi. Ad oggi, però, “stranamente” ho colto “una certa resistenza” da parte del Presidente Gallucci di inserire la richiamata questione all’o.d.g.

Ritengo che sulla questione dei ridetti compensi non si può tacere oltre. Auspico quindi che il COA di Cosenza e tutti gli iscritti al Foro si pronuncino e prendano posizione rispetto a quanto denunciato. Al Presidente Gallucci dico di non avere paura dei poteri forti.

avvocato Emilio Greco

COA Cosenza

Related posts